Agenzia Dogana, sequestrati oltre 55.000 euro non dichiarati

PISA – I funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli (ADM) di Pisa, in servizio presso la Sezione Operativa Territoriale (SOT) dell’Aeroporto “G. Galilei”, hanno individuato, in collaborazione con i militari della Guardia di Finanza (GdF), 55.825 euro non dichiarati.

La somma era contenuta nel bagaglio a mano di quattro passeggeri marocchini, tutti residenti in Italia, in partenza per il Marocco.

I trasgressori si sono avvalsi dell’istituto dell’oblazione, provvedendo al pagamento immediato di 917,50 euro.

L’operazione si inquadra in una più ampia e costante attività di prevenzione che l’Agenzia, in sinergia con la GdF, realizza negli spazi doganali aeroportuali, attraverso l’elaborazione di specifiche analisi di rischio orientate, in particolar modo, al monitoraggio e controllo dei
passeggeri e del bagaglio trasportato nei voli ritenuti più “sensibili” per la perpetrazione di illeciti valutari.

By