Agrifiera ai nastri di partenza. Tutte le novità e il calendario della manifestazione

SAN GIULIANO TERME – E’ stato presentato martedì mattina nella Sala Niccolini del Comune di San Giuliano Terme, il calendario dell’Agrifiera di Pontasserchio, che aprirà i cancelli giovedì 24 aprile.

Questa 106° edizione della grande fiera durerà dieci giorni e si preannuncia densa di appuntamenti rivolti ad ogni fascia di età. Per l’occasione sono stati ampliati i parcheggi destinati ai visitatori e confermato il servizio navetta nei giorni festivi.

Foto0049

170 le aziende presenti alla fiera nei 240 spazi espositivi: “In questo periodo così difficile per l’economia nazionale”- spiega Giancarlo Scoppitto uno degli organizzatori di Alteregofiere- ” l’Agrifiera ha raccolto adesioni dal territorio provinciale e non soltanto, sono presenti in fiera espositori provenienti da tutta Italia, con settori merceologici differenziati”.

Agrifiera non rivolge solo l’occhio all’aspetto commerciale e, in questa edizione, è ancora aumentata l’attenzione alla valorizzazione del nostro territorio, della sua storia, delle sue eccellenze- gastronomiche ed enologiche in primis. Slow Food e i ristoranti che aderiscono a “La Strada dell’Olio” cureranno ogni pomeriggio degustazioni ed assaggi guidati e l’AgriLocanda della GeSte, in collaborazione con le filiere locali e l’Ente Parco Migliarino San Rossore Massaciuccoli, proporrà menù a km zero.

Negli spazi dedicati agli animali saranno presenti esemplari di alpaca, che da anni sono allevati con successo nella nostra provincia e l’area destinata agli sport equestri è stata ampliata per offrire più occasioni di spettacolo, che sarà curato dalla Federazione Nazionale Equestre.

Per i bambini sarà anche riaperta la Ludoteca di Pontasserchio che ha ultimato in questi giorni la ristrutturazione, come ricorda Alfio Coli, amministratore unico della Ge.ste. “Per il quarto anno consecutivo siamo impegnati negli aspetti produttivi ed organizzativi di questa grande manifestazione che puntualizza e mette insieme gli aspetti commerciali con la vocazione agricola del territorio e ne valorizza gli aspetti culturali. Voglio sottolineare”- ricorda Coli – “che quest’anno faremo anche la raccolta differenziata all’interno della fiera, è una sperimentazione importante per la tutela dell’ambiente”-

AGRinFesta, il calendario di spettacoli teatrali e musicali della fiera, curato dall’associazione The Thing prevede numerosi appuntamenti, anche di carattere sportivo: sono state invitate le quattro più importanti scuole di arti marziali del territorio per proporre esibizioni e attività con i bambini. Da segnare nel calendario degli appuntamenti il concerto con i ‘Matti delle Giuncaie’, band rivelazione hard folk patchanka, previsto per la sera del 1° Maggio.

“Anche la Fondazione Cerratelli quest’anno sarà presente con uno Spazio Cinema”- preannuncia il vicesindaco Fortunata Dini- “posso dirvi soltanto che saranno presentate pellicole restaurate di film i cui attori hanno indossato abiti della Fondazione, un modo per valorizzare questo grande patrimonio culturale che abbiamo a disposizione”-

Una manifestazione rivolta a tutte le famiglie, per l’ampio programma in calendario “che guarda al passato per consolidare una tradizione e rivolge anche lo sguardo al futuro per uscire da questo momento così buio per l’economia”- come ricorda il sindaco uscente Paolo Panattoni.

Tutto il calendario e le informazioni dettagliate sul sito: http://www.alteregofiere.com – cliccando alla voce Agrifiera o aprendo il documento allegato http://www.alteregofiere.com/public/documento.pdf

You may also like

By