“Aida e le altre”. Passione e Musica al femminile al Certosa Festival

CALCI – Sarà il coro dell’Università di Pisa diretto dal M° Stefano Barandoni ad inaugurare la XIX edizione del Certosa Festival con la prima delle serate dedicate a Giuseppe Verdi sabato 6 luglio alle ore 21.30.

In collaborazione con Chiara Panacci, soprano, Patrizia Scivoletto, mezzosoprano, Giorgio Casciarri, tenore, Carlo Morini, baritono, Antonio Marani, basso, Alessandro Calamai, basso, ci proporranno una prima parte dedicata alle romanze più famose da Aida, Macbeth, Simon Boccanegra, Don Carlo e Il Trovatore, mentre nella seconda parte sarà proposto il secondo atto dell’opera AIDA.

Al pianoforte Silvia Mannari, trombe Francesco Cecchetti e Federico Trufelli, trombone Massimiliano Russo.

Il titolo di questa edizione, VIVA VERDI, ha un duplice significato: un omaggio al grande compositore bussetano al quale saranno dedicati due spettacoli (6 e 26 luglio), ed un incoraggiamento per Calci, vittima del devastante incendio che, nel settembre del 2018, ha distrutto 1400 ettari di patrimonio boschivo, olivi, aziende agricole e civili abitazioni.

A Calci sarà dedicato il concerto del 18 luglio del coro Voices of Heaven Gospel Choir diretto dal M° Sandro Macelloni, il cui ricavato andrà interamente ai Monti Pisani.

By