Al Bagno degli Americani spiaggiata aspettando Ferragosto

TIRRENIASpiaggiata, perché no? E’ tradizione che si attenda in spiaggia l’arrivo del Ferragosto. Farlo, però, è diventato sempre più difficile.

“Dopo i tanti allarmi lanciati nei giorni scorsi dagli operatori – dicono i gestori dello stabilimento – a Tirrenia il 14 agosto al Bagno degli Americani la spiaggiata ci sarà e sarà aperta, fin dal tramonto. Sostenuta da un gruppo musicale acustico e da chi vorrà divertirsi, portando la chitarra e la voglia di cantare o anche solo di ascoltare”. Una jam session, con una performance live aperta a musicisti e appassionati (si potrà partecipare con la propria chitarra e non sono previste iscrizioni). Virgilio Catarsi e il suo gruppo animeranno la serata con una schitarrata al chiaro di luna delle più celebri canzoni degli anni ’60 e ’70, da cantare insieme, in attesa della spaghettata di mezzanotte.

“La spiaggia libera sarà tutta disponibile, così come i campi da beach volley e i giochi per bambini. Rimanere al mare dal tramonto fino alla mezzanotte, portando la chitarra, bevendo una birra e cantando le più belle canzoni in tranquillità, immersi nella natura, sarà il modo migliore per celebrare il periodo più caldo delle vacanze. E’ previsto bel tempo e abbondante luna”.

L’ingresso alla serata è libero. Le birre e le bevute si potranno portare da casa (per chi vuole) e si troveranno al beach bar e al Vitamina Bar (per gli amanti delle centrifughe e dei prodotti naturali). Per la cena si prepareranno panini e spuntini e gli spaghetti caldi, cucinati dal ristorante Numero 11, anche a mezzanotte. Tra i cocktail ci saranno i drink dell’estate e l’immancabile Americano.

Loading Facebook Comments ...
By