Al campo Abetone le vecchie glorie si ritrovano ricordando Romeo Anconetani

PISA – Presentato presso la filiale di Pisa della Banca di Pisa e Fornacette, il “Memorial Romeo Anconetani” che avrà luogo lunedì 9 settembre alle ore 21 presso il Campo Sportivo “Abetone” a Pisa.

di Giovanni Manenti 

L’evento si inquadra nell’ambito delle iniziative che la Famiglia Anconetani sta portando avanti da primavera per celebrare come doveroso i 20 anni dalla scomparsa del “Presidentissimo” Romeo Anconetani e che avranno come degna conclusione la serata del 4 novembre presso il “Teatro Verdi” di Pisa, nell’esatto anniversario, che cade il 3 novembre di ogni anno.

Lunedì al campo Abetone si affronteranno una formazione di “Vecchie Glorie” dell’era Anconetani, guidata in panchina da Luca Giannini e Mircea Lucescu, ed una “squadra mista”, che assieme ad altri ex giocatori nerazzurri, vedrà schierati anche politici e personaggi della vita quotidiana cittadina.

Per gli sportivi che già da ora hanno la possibilità di acquistare, al prezzo di 5 €uro, il biglietto presso i punti vendita “SOLO PISA” in via Piave, “BE APPLE” in Borgo Largo e “ROMEO PIZZA & BISTROT” in Lungarno Mediceo, sarà l’occasione per rivedere in campo campioni della loro gioventù, mentre, per i più giovani, conoscere giocatori di cui hanno sentito parlare in famiglia, quali a solo titolo esemplificativo, Alessandro Mannini, Bosco, Occhipinti, Cecconi, Scarnecchia, Chierico, Bergamaschi e Giovannelli, per finire alla coppia d’attacco formata da Michele Padovano e Lamberto Piovanelli, con quest’ultimo per l’occasione a vestire i panni di Capitano delle “Vecchie Glorie”.

Tra i componenti della “Formazione mista” compaiono, viceversa, giocatori di epoca più recente, successiva al periodo d’oro di Romeo Anconetani, ma che hanno anch’essi scritto pagine importanti nella storia del club nerazzurro, quali Antonio Buscè, Alessandro Birindelli, Ciccio Braiati, Emanuele D’Anna, Nicola Mingazzini, Andrea Lisuzzo e Ciro Capuano, che avranno il compito di non far sfigurare gli altri personaggi, tra cui spiccano i nomi dell’ex Sindaco Paolo Fontanelli e dell’ex campione olimpico e mondiale nella specialità del fioretto Simone Vanni.

“Siamo onorati di ospitare la conferenza stampa di presentazione degli eventi in ricordo del Presidente Romeo Anconetani e ringrazio Matteo per averci coinvolto in queste iniziative – afferma Antonio Abruzzese direttore della Banca di Pisa e Fornacette ed una Banca come la nostra non poteva che aderire stante la nostra capillarità sul territorio”.

Lunedì 9 Settembre sarà l’occasione di inaugurare il campo Abetone che sarà gestito dalla società Freccia Azzurra del presidente Agostino Monorchio: “Sono contento per i sacrifici che abbiamo fatto per ottenere la gestione del Campo Abetone e rispetto agli impianti di Santa Marta ci sembra di vivere un sogno e l’occasione del Memorial Anconetani è stata accolta con entusiasmo, sperando di riuscire a fornire il contributo necessario affinché l’evento ottenga il risultato sperato”.

“Ringrazio la Banca di Pisa e Fornacette che oramai si è inserita a pieno titolo nel tessuto economico ed imprenditoriale cittadino – afferma Adolfo Anconetani – così come la Freccia Azzurra per aver collaborato all’iniziativa mettendo a disposizione l’impianto del Campo Abetone sul quale si sono adoperati per renderlo agibile”.

“Si sta realizzando un sogno nato lo scorso anno – afferma Matteo Anconetani – per il quale non posso che ringraziare tutti gli sponsor che hanno dato il loro contributo per il buon fine dell’iniziativa per ammortizzare le spese, in modo che il prezzo di 5 euro del biglietto possa essere interamente dedicato ad opere di beneficenza, anche se il maggior ringraziamento va alla Freccia Azzurra per l’impegno che ha messo nella ristrutturazione di un impianto che era stato abbandonato per tanti, troppi anni di incuria attraverso il lavoro di ragazzi che hanno svolto il proprio compito volontariamente”.

“Ringrazio la famiglia Anconetani che ha fortemente voluto queste iniziative a ricordo del Presidente Anconetani nei 20 anni dalla sua morte – dice il Sindaco Michele Conti – un personaggio che tanto ha dato alla città non solo dal punto sportivo, ma battendosi sempre affinché Pisa potesse essere all’avanguardia in ogni campo, mentre per quel che riguarda il Campo dell’Abetone, devo ricordare come non solo quello, ma anche molte altre strutture le abbiamo ereditate in condizioni disastrate e noi stiamo cercando di riqualificare le stesse assegnandole in gestione con bandi ad hoc e per periodi di medio lungo periodo, in un’ottica che anche iniziative come quella di lunedì prossimo non possono che servire per sensibilizzare l’opinione pubblica su quanto le attività sportive siano importanti per la crescita dei nostri ragazzi”.

Insomma una serata Amarcord del sano divertimento e della beneficenza per quel che riguarda l’incasso, di cui si potrà godere grazie soprattutto all’intervento degli Sponsor – “Banca di Pisa e Fornacette”, “Toni Luigi Srl”, “Cooperativa PAIM”, “Aurora Catering”, “Cosmopolitan Hotels Group”, “Renato Lupetti”, “Bertolini Assicurazioni” ed altri che con il loro contributo ne hanno garantito l’organizzazione.

By