Al Cinema Arsenale il 6 e il 7 giugno un omaggio a Jacques Tati

PISA – Divertente, visionario, unico. Nel mese di giugno il Cineclub Arsenale omaggia il pluripremiato regista francese Jacques Tati riportando in sala due suoi capolavori in una versione restaurata in 4k.

Si comincia il 6 e 7 giugno con Mon oncle, una commedia entrata a pieno titolo nella storia del cinema e fonte di ammirazione e ispirazione per grandi registi contemporanei come Wim Wenders, David Lynch e Wes Anderson.

Ma oltre al mondo del cinema, Tati è un autore amato anche nell’universo del fumetto, così martedì 7 alle 20.00 saranno presenti all’Arsenale i fumettisti Tuono Pettinato e Rachele Morris, ognuno dei quali ha omaggiato Tati con una personale tavola dedicata a Mon Oncle, che sarà esposta nel foyer. Gli autori saranno a disposizione per firme e disegni per il pubblico.

Mon Oncle è il film più esilarante e colorato di Tati, che mette a confronto due mondi completamente diversi: quello iper-moderno della famiglia Arpel, con quello bucolico e popolare di Hulot, zio strampalato e prediletto del piccolo Gerard. Attraverso una comicità elegante e irresistibile, il regista francese svela le contraddizioni di una società rigida e “di plastica”, e la necessità del gioco come unica via di fuga. Tati definisce il suo stile inconfondibile nella cura maniacale della scenografia e del suono come veri protagonisti della messa in scena.

By