Al Comune il parcheggio da 25 posti a Calambrone

CALAMBRONE – È stato stipulato nei giorni scorsi il contratto di acquisizione gratuita al patrimonio comunale di un’area a Calambrone, da anni oggetto di convenzione urbanistica tra il Comune e la ditta proprietaria della “ex colonia Nannini. 

Si tratta di un parcheggio composto da 25 posti auto più piccole aree a verde e viabilità di servizio interna. Lo scorso 10 luglio il collaudo aveva certificato la conformità delle opere da parte della Direzione infrastrutture e viabilità del Comune.

L’accordo è stato definito con la società “Il Piviere” di Genova, proprietaria dell’area, che ha realizzato la costruzione del complesso immobiliare e che si era impegnata, con la convenzione urbanistica, alla realizzazione di opere di urbanizzazione a scomputo degli oneri concessori.

«Giunge finalmente a soluzione – dice la vicesindaco e assessore al patrimonio Raffaella Bonsangue – una vicenda che si protraeva ormai da anni e che consentirà di avere a disposizione un parcheggio a servizio dell’area interessata».

Il Piano di Recupero dell’area risale al 2009 e prevedeva il cambio di destinazione per il complesso in oggetto con la realizzazione delle relative opere di urbanizzazione. I lavori, autorizzati nel 2011, sono stati conclusi lo scorso gennaio.

By