Al PalaCongressi di Pisa “Sclerotherapy and Venous Ablation”

PISA – Dal 13 al 14 settembre 2019 si svolgerà presso il Palazzo dei Congressi di Pisa il Congresso Internazionale di Flebologia “Scleroterapy & Venous Ablation”.

Il presidente dell’evento Prof. Alessandro Frullini, prevede la partecipazione di quasi mille flebologi provenienti da tutto il mondo e afferma che rappresenterà sicuramente il Congresso italiano più importante ed uno dei maggiori in Europa.

Sarà organizzato dalla Federazione Flebologica Italiana, che raduna le società flebologiche più rappresentative del nostro Paese: AFI, SIFL, SIFCS.
La patologia venosa rappresenta una delle malattie più diffuse nei paesi industrializzati, dove quasi la metà degli adulti ne è portatrice, in maniera più o meno importante. La terapia delle varici oggi è notevolmente variata ed in molti casi è possibile dare un’alternativa non chirurgica o, quando necessario, attuare una chirurgia “moderna”, cioè quanto più possibile conservativa e mini invasiva.

Tra le novità che saranno ampiamente discusse ci sarà anche, ad esempio, l’utilizzo di colle, oltre a trattamenti ormai ben validati, quali trattamenti con laser, radiofrequenza, scleroterapia con materiali sempre più sicuri ed efficaci. Oltre alle relazioni presentate in sala dai massimi esperti nazionali ed internazionali, vi saranno due sessioni “live”, in cui alcuni esperti mostreranno le loro tecniche.

Queste sessioni,  avranno luogo nel Centro Flebologico della Casa di Cura Villa Tirrena di Livorno, diretta dal Prof. Alessandro Mascitelli e nella Clinica Chirurgica Vascolare Universitaria di Pisa, diretta dal Prof. Mauro Ferrari.

Loading Facebook Comments ...
By