Al via domani all’Agorà un corso di scrittura creativa

PISA – Al Circolo Agorà di Pisa, domani inizierà alle ore 20.30 il Corso di Scrittura Creativa/narrazione “Raccontare / Raccontarsi” (II livello) e Giovedì 12 Febbraio alle ore 20.30 il Corso di Scrittura Creativa “Raccontare/Raccontarsi” (I Livello) .  ALESSANDRO SCARPELLINI e CAMOESI laboratori saranno condotti dal poeta e narratore Alessandro Scarpellini  (vincitore di Premi letterari quali “Festival internazionale del giallo e del Mistero di Cattolica”, “Domenica Rea”, “Playboy”, Premio per l’infanzia “Arpalice Cuman Pertile/Città di Marostica”, premio per il racconto sportivo “Coni”, “Carlo Cassola”, “Pipa di Klapka”, “Città di Milano”, “Il Prione”, etc).   Non saranno accettati più di 15 allievi. “Le storie – diceva Raymond Carver – non nascono dal nulla… il compito dello scrittore di racconti è di investire quel qualcosa appena intravisto con tutto ciò che è in suo potere” e “In definitiva, le parole sono tutto quello che abbiamo, perciò è meglio che siano quelle giuste” . I Laboratori di “Scrittura Creativa” hanno il loro fondamento metodologico ed operativo nel “fare”, “ricercare”, “essere”, “creare”, “divenire”… attraverso input e stimoli coinvolgenti, oltre che inconsueti o sorprendenti, si sperimenteranno modi e modalità del narrare.

Questo in sintesi il Programma dei Laboratori. Primo livello:    Perché raccontare – Niente trucchi da quattro soldi- Semi narrativi e storie – I sensi e la scrittura – I punti di vista molteplici, strani e diversi – La storia e le storie – L’immaginazione e il raccontare storie – Dialoghi creativi – Poesia e narrativa – La musica delle parole e le parole.  Secondo livello:  Il corpo e il cuore narrativo – il movimento di una storia (conflitti visibili e nascosti) – La trama letteraria – Allegorie, simboli ed altre questioni – Incipit ed explicit… dall’inizio alla fine (esprdo, scioglimento, coda, finale) – Ambiente e ambientazione – I Personaggi – Punti di vista – Contenuto e stile – Espedienti letterai (flashdowing, digressioni personificazioni ed altri modi) – Tempo e tempi di narrazione (Flashforward, flashback, etc.) – Ritmi e flussi di scrittura (scrivere per sè e/o per gli altri) – Revisione ed editing di una storia. Alessandro Scarpellini ha condotto laboratori in Italia (Sicilia, Torino, Lucca, Firenze, Pisa, etc.) e all’estero (Francia e Santiago del Cile). Le Università in Lettere e Scienze dell’Educazione di Firenze, Bologna, Pisa e Firenze si sono occupate di questa metodologia innovativa. Per informazioni, iscrizioni: Circolo Agorà – Via Bovio 48 / 50 – 56125 Pisa – Tel .050/500442 – mail: agorapi@officinaweb.it – www.agorapisa.it. La frequentazione dà diritto a crediti formativi.

By