Al via “Doposcuola sportivo”. Attività motoria e divertimento per gli alunni del “Galilei”

PISA – Sono aperte le iscrizioni a “Doposcuola sportivo”, il progetto nato da una convenzione tra l’Istituto scolastico Galilei e il Cus Pisa che garantisce agli alunni delle scuole dell’infanzia e delle primarie l’attività sportiva in continuità con l’orario delle lezioni, direttamente nelle palestre scolastiche e dopo il suono della campanella.

Il progetto è rivolto agli oltre 800 alunni che frequentano le scuole De Andrè, Capitini, Haring, Galilei, Puccini (infanzia) e Parmini, De Sanctis, Gereschi, Oberdan (primaria). Il progetto prevede attività di educazione motoria di base per gli alunni delle scuole dell’infanzia e del primo ciclo delle primarie e attività di avviamento ed orientamento allo sport per gli alunni delle classi terze, quarte e quinte.

Quest’ultimi hanno anche l’opportunità di frequentare a scelta una delle “scuole di sport”: volley, rugby, hockey (direttamente nelle palestre dell’Istituto Galilei), e basket (nella palestra del Cus). I corsi sono aperti anche ai diversamente abili, per i quali è prevista una particolare attenzione. Oltre alle attività sportive saranno organizzati anche eventi e stage con i musei universitari ed in particolare con il museo di storia naturale di Calci.

Le attività si configurano come la naturale prosecuzione del programma sportivo svolto in orario scolastico: al suono della campanella gli istruttori del Cus accompagnano gli alunni nelle palestre delle varie scuole, che diventano punto di riferimento per gli alunni anche al di fuori dell’orario scolastico e punto di aggregazione del territorio. L’inizio delle lezioni è previsto per lunedì 19 novembre.

Per le iscrizioni è possibile rivolgersi alla segreteria del Cus in via Chiarugi, 5 presentando il certificato medico per attività sportiva non agonistica.

By