Al via la EcoSagra dei Sapori Pisani

PISA – Dal 5 al 14 luglio, in via Italo Bargana, torna l”EcoSagra dei Sapori Pisani’, la festa del volontariato della Pubblica Assistenza S.R. Pisa.

Una, appunto, ‘Ecosagra’, non una sagra qualunque, perché, da anni, pone l’attenzione sulla raccolta differenziata ma soprattutto sulla produzione dei rifiuti plastici. I nostri volontari, tra mille difficoltà negli scorsi anni, sono stati i primi a cercare forniture di piatti in polpa di cellulosa, bicchieri e posate in bioplastica, raggiungendo l’obiettivo di smaltire tutto il rifiuto della sala ristorante, compresa l’apparecchiatura, come rifiuto organico compostabile. Posate in metallo, acqua della rete pubblica microfiltrata servita in brocche di vetro e l’uso di detersivi bio concludono il quadro, facendo vedere a tutti che è facile essere #plasticfree e aiutare il nostro ambiente e soprattutto i nostri mari.

I piatti che verranno serviti saranno quelli della tradizione pisana, con una rotazione di piatti tipici. Il menù, che offre anche alcuni piatti vegetariani, è consultabile sul nostro sito.

Oltre alle orchestre, il programma vede eventi legati al mondo del volontariato, come la cena organizzata per i volontari delle associazioni pisane, per i donatori di sangue, l’inaugurazione di una nuova ambulanza e un mezzo di protezione civile, la tavola rotonda sul volontariato e una serata con l’associazione Caregiver.

Il 14 luglio dalle ore 22.30, per chiudere l’evento in bellezza, l’attesa estrazione dei numeri della lotteria con in palio tanti bei premi: 1° premio, bicicletta con pedalata assistita; 2° premio, gita di due giorni per due persone; dal 3 al 10° premio, buoni spesa.

By