Al via la quarta edizione di Senza Filo Music Contest

PISA – Riparte per il quarto anno consecutivo il Senza Filo Music Contest, gara tra musicisti a impatto acustico zero, cioè senza l’uso di strumenti di amplificazione.

«Un contesto in cui musicisti e cantanti devono stare più attenti a modulare il volume e a sentire il riverbero del luogo dove si esibiscono. E sicuramente è importante l’estremo silenzio del pubblico» spiega Jeff Raniero che insiema ad Hangel Tappa, Valentina Forconi, Daniele Lucchini e all’assessore alla cultura Dario Danti hanno presentato il programma della rassegna, cui quest’anno partecipano anche musicisti e band da fuori regione, in particolare da Brescia, Modena e Parma. Il comunicato integrale del Cantiere San Bernardo

Si parte il 7 novembre con la prima delle quattro sfide che per tutti i giovedì del mese vedrà affrontarsi due concorrenti. Il vincitore accederà alla finale a quattro di sabato 30 novembre. Durante le serate, insieme agli sfidanti, si esibiranno altri musicisti noti e anche loro si cimenteranno con l’esibizione senza amplificazione. «Tutte le serate inizieranno alle 21» – ci tengono a precisare gli organizzatori – «per venire incontro alle esigenze di riposo degli abitant del quartiere».

IL PROGRAMMA COMPLETO. Quest’anno alle serate musicali si aggiungono inoltre due novità. Teatro Senza Filo: tre appuntamenti domenicali (10,17 e 24 novembre) con due spettacoli e un incontro tra artisti. E una mostra: dal 15 al 30 novembre Sopra Le Logge con le foto dell’edizione 2012, a cura dell’Associazione Imago
Da segnalare al Cantiere San Bernarno la scenografia creata dell’artista e artigiano Andrea Locci: un allestimento tutto da scoprire nato dal tema “la bicicletta da Leonardo a Myiazaki”.

Fonte: ufficio stampa del Comune di Pisa

20131105-012428.jpg

By