Al via i lavori alla stazione di Pisa. Entro Natale opere a verde e nuova illuminazione

PISA -Sono partiti questa mattina i lavori per la riqualificazione urbana e il decoro in piazza della Stazione. Come anticipato nei giorni scorsi, infatti, grazie ai fondi sbloccati dal Governo, l’Amministrazione Comunale ha presentato il piano delle opere realizzabili grazie all’avanzo del proprio bilancio, pari a circa 20 milioni di euro. Gli interventi sono tutti finalizzati alla riqualificazione urbana, decoro, litorale e i quartieri periferici, oltre alla chiusura definitiva dell’accordo bonario di piazza Vittorio Emanuele e alla conclusione dei lavori per la sistemazione idraulica di Pisa nord.

Tra questi oltre 2 milioni di euro sono destinati alla sistemazione del verde e degli spazi pubblici, compresa piazza della Stazione, dove sono previste opere a verde con perimetrazione arbustiva e decori floreali (€ 93.000,00), integrazione della pubblica illuminazione (€ 50.000,00), spostamento delle panchine Fibonacci presso l’area a verde della Cittadella Galileiana (€ 20.000,00). I lavori, per un importo complessivo di € 163.000,00, saranno terminati entro Natale.

«Era una promessa fatta ai cittadini che stiamo mantenendo – ha detto il Sindaco Michele Conti – Dalle parole passiamo ai fatti. Il nostro prossimo passo sarà l’incontro con i proprietari dei fabbricati adiacenti per poter riqualificare anche gli aspetti commerciali di questa parte della città. Il degrado non si combatte solo con i controlli, ma anche investendo risorse per riqualificare gli spazi pubblici: fra poche settimane chi arriverà alla stazione di Pisa troverà una piazza accogliente e ordinata, un primo investimento per far tornare agli splendori di un tempo una delle porte di ingresso alla nostra città. Abbiamo quattro anni davanti, sarà un duro lavoro ma lo faremo fino in fondo».

By