Al via il “Settembre Sangiulianese”

PISA – Torna la kermesse artistica e culturale più attesa a San Giuliano Terme. Il Settembre Sangiulianese 2019 comincia sabato 31 agosto e durerà fino a domenica 29 settembre, offrendo alla cittadinanza trenta eventi a ingresso gratuito distribuiti in tutte le frazioni del comune termale.

Presentazioni di libri, performance di danza, concerti, spettacoli, escursioni per conoscere le bellezze del territorio e balli popolari.

Si parte, come detto, sabato 31 con due eventi serali: Enigmando, la festa dell’enigmistica a cura del Centro Commerciale Naturale, in piazza Italia nel capoluogo. In contemporanea, il Ballo delle Covinelle (con la gara di torte), nell’omonimo giardino pubblico di Molina di Quosa, organizzato dall’associazione Molina mon amour.

Domenica 1° settembre spazio a PedaliAmo, la tradizionale pedalata non competitiva per raccogliere fondi in favore di Ail al campo sportivo “G. Bui”.

Da segnalare, poi, il concerto della Filarmonica Sangiulianese in piazza Italia sabato 7, mentre il 10 ammireremo il cielo di San Giuliano in largo Collodi con l’associazione La Nuova Limonaia / Paramantha. Il 14 le Muse contemporanee e note d’arte al Teatro Rossini di Pontasserchio con l’associazione Fanny Mendelssohn e i Teatri della Resistenza. Sempre il 14, di sera, la cena e verna’olo nella magia del Parco della Pace di Pontasserchio (a cura dell’associazione Gioco del Ponte di Pontasserchio). Giovedì 19 settembre, giochi e laboratori per bambini con Pompieropoli (Ghezzano, piazza Tempesti, ore 18).

Il 21 settembre spazio a Teatriko: il mio show, di e con Alessandro Ciardelli: ore 21 in piazza Italia. Sabato 28, sport e benessere agli impianti sportivi “G. Bui” del capoluogo con prove gratuite delle varie discipline sportive (evento a cura dell’assessorato allo sport del Comune di San Giuliano Terme). Mentre in serata, in piazza Italia alle 21, lo spettacolo in vernacolo pisano dei Dicche.

Lo stesso giorno, a Villa Poschi di Pugnano, il convegno sugli erbari micologici italiani a cura dell’associazione Gruppi Micologici Toscani, col patrocinio di Regione Toscana e Provincia di Pisa.

Domenica 29, ultimo giorno del Settembre Sangiulianese, in programma visite guidate alla rocca e al borgo di Ripafratta a cura dell’associazione Salviamo la Rocca. Chiude l’edizione 2019 del Settembre Sangiulianese lo spettacolo di magia e illusionismo del Mago Robert: ore 21, piazza Italia.
Per il programma completo, si consiglia di visitare il sito ufficiale del Comune di San Giuliano Terme.

Il Settembre Sangiulianese 2019 si svolge con il contributo di: Fondazione Pisa, Bagni di Pisa, Renato Lupetti, Geofor, Acque spa, Cristiani, Conad di Pappiana, Lattanzi Group, Cannata Costruzioni, Toscana Energia, Paim cooperativa sociale onlus.

“Proponiamo al pubblico un cartellone ricco di eventi eterogenei e ben distribuiti sul territorio – afferma la vicesindaca di San Giuliano Terme, Lucia Scatena –. Fondamentale la collaborazione con le associazioni del territorio, che hanno messo a disposizione tempo e competenze lavorando assieme all’amministrazione comunale. Un modello vincente di sinergia che dobbiamo favorire e valorizzare”.

“Il Settembre Sangiulianese è un’istituzione del nostro territorio, che di anno in anno vogliamo valorizzare al meglio nonostante la scarsità di risorse a disposizione. Ringraziamo gli uffici comunali e l’associazione Gente de’ Bagni per aver affiancato l’amministrazione nell’organizzazione – conclude il sindaco di San Giuliano Terme, Sergio Di Maio –, oltre alla società in-house Geste per il supporto logistico. Ringraziamo soprattutto le associazioni del territorio che hanno contribuito in maniera decisiva alla costruzione di un cartellone di spessore”.

By