Alessandro De Vitis: “C’e rammarico, ma ci sono ancora sei punti in palio per il sogno playoff. Con l’Ascoli determinati per vincere”

PISA – Per commentare questa sconfitta del  Pisa a Cosenza parla Alessandro De Vitis autore del momentaneo pareggio dei nerazzurri.

di Maurizio Ficeli

“Purtroppo i gol nel finale sono diventati una costante, dove la partita si decide in maniera positiva o negativa, sono errori che commettiamo dall’inizio dell’anno e che ci hanno tolto punti pesanti, purtroppo è accaduto anche stasera, c’è grande rammarico perché meritavamo almeno il pareggio”.

“Per ciò che riguarda la mia prestazione ho cercato di dare una mano sul palleggio in quanto eravamo andati in difficoltà ad inizio partita,. Sono stato contento di ritrovare il gol anche se è stata una gioia provvisoria perché l’amarezza che ha portato questo risultato è più grande della gioia del gol”.

“Il gol del Cosenza è venuto da una palla innocua da rinvio nostro, ci siamo fatti trovare impreparati forse eravamo convinti che la partita fosse finita invece dobbiamo rimanere sempre sul pezzo. C’è rammarico ma cerchiamo di far punti lunedi, intanto siamo salvi. Abbiamo sei punti a disposizione e il sogno playoff è ancora a disposizione. Con l’Ascoli dobbiamo essere determinati a fare risultato”.

By