Alessandro De Vitis: “Dobbiamo crescere, siamo mancati negli episodi. Ora sotto con la Lucchese”

PISA – Al termine della partita dell’Artemio Franchi fra Siena e Pisa dove i nerazzurri subiscono la seconda sconfitta consecutiva in trasferta dopo quella di domenica scorsa a Chiavari con l’Entella si presenta in sala stampa per analizzare la gara Alessandro De Vitis, tra l’altro vicino al pareggio nel finale se il portiere senese Contini non avesse compiuto un vero miracolo.

di Maurizio Ficeli

“Abbiamo perso questa gara che era un recupero, anche se questo non deve essere un alibi” – esordisce così il calciatore di origine piacentina – Dobbiamo crescere, inoltre siamo mancati sugli episodi e questi dettagli finiscono per fare la differenza. Dobbiamo essere sicuri con la palla anche a livello di fraseggio”.

Sull’azione del possibile pareggio dice: “Ci sono arrivato un poco stanco,anche se Contini lo conoscevo ed è stato bravo a bloccarsi il tiro”.

Sulla condizione fisica afferma: “Sto bene anche se ho avuto un po di influenza, ma ora archiviato Siena e guardiamo al derby di Lucca”.

Loading Facebook Comments ...
By