Alessandro Donati fa il punto sul campionato del Pisa Beach Soccer

PISA – Dopo quasi metà stagione Alessandro Donati, presidente Pisa Beach Soccer, fa il quadro della situazione, sia dal punto di vista societario, sia dal punto di vista sportivo.

Donati, la squadra si sta preparando alla partenza per la seconda tappa di Campionato a San Benedetto del Tronto, con due ottimi successi alle spalle, uno in Coppa e uno nella tappa di apertuta a Viareggio qualche settimana fa. Come di dice, chi ben cominica, è a metà dell’opera…

“La stagione è iniziata nel migliore dei modi” esordisce Donati. “La squadra ha dimostrato di essere molto competitiva già in Coppa Italia a Catania,dove abbiamo addirittura sfiorato la finale. In Campionato siamo partiti con tre vittorie su tre. Una partenza così va al di la di quelle che erano le nostre aspettative. Voglio pubblicamente fare un plauso alla squadra e in particolar modo a mister Matteo Marrucci per il lavoro che sta svolgendo in campo e per le direttive di mercato che ci ha dato, grazie alle sue indicazioni sono arrivati giocatori importanti. Siamo consapevoli che non abbiamo fatto ancora nulla,” continua il presidente del Pisa Beach Soccer, “da ora in poi, visti i primi risultati positivi, sarà ancora più dura perché tutte le squadre ci affronteranno con la massima determinazione e noi dovremmo essere bravi a confermare quello che abbiamo fatto vedere in queste prime gare. Addirittura cercheremo di migliorarci per raggiungere l’obiettivo che ci siamo posti a inizio stagione e cioè il raggiungimento delle finali scudetto.”

Quanto sarà difficile conquistare un posto nella Final Eight di Riccione, in programma dal 4 al 7 Agosto?

“Nel nostro girone ci sono 5/6 squadre in grado di contendersi le quattro posizioni utili per l’accesso alle finali di Campionato di Riccione, quindi ogni partita diventa assolutamente determinate ed è per questo che conta molto avere una rosa ampia e competitiva. Dobbiamo essere bravi a gestire quei giocatori che ad oggi sono stati meno impiegati perché saranno sicuramente determinanti nel momento in cui saranno chiamati in causa.”

Novità sul fronte calciomercato? Si pensa a qualche nuovo innesto o la rosa resterà la stessa fino alla fine della stagione?

“Il 5 Luglio chiuderà il mercato e la società in accordo con lo staff tecnico sta valutando la possibilità di aggiungere un altro elemento di esperienza alla rosa, probabilmente uno straniero. La trattativa è ben avviata e nelle prossime ore potrebbe esserci anche la fumata bianca. Ci potrà essere utile in prospettiva per eventuali defezioni visto che in un mese ci giochiamo tutta la stagione e non abbiamo intenzione di lasciare nulla di intentato.”

A livello societario? Come procedono i lavori in casa Pisa Beach Soccer?

“In generale siamo soddisfatti dell’operato della nostra società e di tutti coloro che dietro le quinte si stanno impegnando per la buona riuscita della stagione anche se non è facile di questi tempi reperire le risorse economiche necessarie per poter ben figurare nella nostra Serie A. Questa società è una società aperta a tutti coloro che vogliono avvicinarsi a questo sport senza secondi fini, a tutti quelli che vogliono divertirsi e dando libero sfogo alla passione per il calcio sulla spiaggia. Chiunque fosse interessato a darci una mano è ben accolto nella nostra famiglia nerazzurra, purchè l’obiettivo sia comune al nostro: lanciare in alto i colori e il nome della città di Pisa”

By