Alessandro Gennai: “Non è possibile strumentalizzare ogni parola”

PISA – Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa inviato da Alessandro Gennai presidente del Consiglio Comunale : “L’espressione da me adottata sul social Facebook non è da ritenersi assolutamente riconducibile a quanto affermato dal capogruppo Pd Giuliano Pizzanelli, dal capogruppo Diritti in Comune Ciccio Auletta e dal terzo del centro destra che non mi è data conoscere la sua identità”.

“Il ruolo che ricopro – prosegue Gennai – è per me un onore che con grande responsabilità e buonsenso sto portando avanti. La mia intenzione era quella di estendere una condivisione di un progetto che è stato ampiamente contemplato in campagna elettorale garantendo al Litorale Pisano una rivisitazione in tema di lavori pubblici e di valorizzazione del territorio.
Nonostante il mio rammarico per aver utilizzato linguaggi che possono aver travisato il mio intento comunicativo, sono deluso da coloro che hanno cercato di ledere la mia figura istituzionale.
Sono convinto e certo che questi attacchi mediatici siano il risultato di una mancata ragionevolezza approfondita del caso. Non è possibile strumentalizzare qualsiasi parola utilizzata quando il concetto era chiaramente riconducibile alla comunità pisana ed al territorio locale che ha sostenuto fortemente la nostra corsa per la vittoria delle amministrative.
Noi non abbandoniamo i nostri elettori.

Attendo le doverose scuse al fine di continuare serenamente senza ulteriori repliche la mia proficua collaborazione per la città di Pisa.”, dichiara il Presidente del Consiglio del Comune di Pisa Alessandro Gennai.

By