Alessandro Grandoni: “Grazie a tutte le persone che ogni giorno mi aiutano a far crescere i miei ragazzi. Arturo Lupoli, grande esempio di professionista serio da seguire”

PISA – A margine dell’importante successo esterno della Primavera nerazzurra in quel di Frosinone (1-0) con un gol di Arturo Lupoli a sette minuti dal termine, Mister Alessandro Grandoni stavolta non si è soffermato a parlare della gara vittoriosa in terra ciociara, ma ha voluto rilasciare una dichiarazione nella quale ringrazia tutte quelle persone, dallo staff tecnico, a quello medico e dirigenziale del settore giovanile, che lo coadiuvano nel quotidian, oltre naturalmente ai giocatori stessi ed al match winner della gara odierna Arturo Lupoli

di Maurizio Ficeli

LE NEWS SUL PISA SONO OFFERTE DA:

image

“Colgo l’occasione del risultato positivo di oggi “-afferma il mister ternano -:”perché parlare dopo una sconfitta, avrebbe avuto il sapore di un alibi per poter giustificare tutta una serie di brutti risultati. Detto ciò, voglio soltanto ringraziare pubblicamente tutte quelle persone che ogni giorno mi aiutano nel cercare di far crescere i nostri ragazzi, per farli diventare atleti ed uomini migliori, quindi desidero ringraziare davvero i miei collaboratori tecnici, lo staff medico, il mio segretario Riccio, il nostro responsabile Focardi, insieme a tutte le famiglie dei ragazzi che ci sostengono giornalmente ed aggiungo che è grazie alla nostra grande passione se riusciamo a programmare ed a svolgere il nostro lavoro quotidiano, che ci porta a gestire problematiche quotidiane, che non dovrebbero essere di nostra competenza. Ma il ringraziamento più grande “-ci tiene a sottolineare questo Mister Grandoni :”va ai nostri ragazzi, i quali ogni giorno si allenano a testa bassa, senza mai lamentarsi delle condizioni imbarazzanti e proibitive delle strutture al momento a nostra disposizione, dimostrando professionalità, nonostante la loro giovane età, e trovando in un professionista serio e disponibile come Arturo Lupoli, un grande esempio da seguire e che,come responsabile tecnico della squadra,ringrazio personalmente, nella speranza che la situazione attuale possa migliorare. Grazie mille”.

La foto sopra di Alessandro Grandoni è tratta da La Nuova Ferrara

By