Alessandro Grandoni: “Impegno e segnali di crescita da parte della squadra”

PISA – A margine del buon pareggio conseguito dalla squadra della Primavera nerazzurra in terra cagliaritana (1-1) con il gol di Nicolò Micchi siglato al 82′, abbiamo sentito il parere di Mister Alessandro Grandoni, che analizza così la sfida con i sardi.

di Maurizio Ficeli

“Oggi abbiamo conquistato un buon pareggio – esordisce entusiasta il mister ternano : figlio di una partita equilibrata contro una buona squadra, che,tra l’altro, all’andata, ci aveva battuto. Sono contento per questi segnali di crescita dei miei ragazzi che non sono legati soltanto al fatto del risultato positivo di oggi,ma al cercare di essere protagonisti della gara stessa,cosa che oggi ci è riuscita, malgrado i pregi ed i difetti che abbiamo. Infatti la cosa bella di oggi è stata la nostra reazione dopo aver subito il gol del Cagliari, ma noi abbiamo continuato a giocare ed a crederci e siamo stati premiati, i ragazzi hanno combattuto, malgrado le condizioni ambientali con pioggia e vento. Dobbiamo continuare a lavorare sulle nostre qualità ed i nostri difetti. Ed ora sotto con la Ternana, nostro prossimo avversario, felice dell’impegno che i miei ragazzi mettono quotidianamente in ogni allenament”.

By