Alessandro Nesta: “Il Pisa non ha niente da perdere, noi ci siamo complicati la vita da soli”

PISA – Alla vigilia di Frosinone – Pisa ha parlato in conferenza l’allenatore del Frosinone Alessandro Nesta. Riprendiamo le sue parole da TuttoFrosinone

“Ci siamo complicati noi la situazione, eravamo una squadra che lottava per la promozione diretta e invece oggi ci giochiamo l’ultima di campionato cosi. Questa partita va giocata con il cuore. Queste partite vanno giocate cosi, con determinazione, con cuore, non bisogna sbagliare l’approccio, bisogna partire subito e indirizzare subito la gara nel verso giusto. Ci sono gare che vanno giocate con la testa, con tecnica e con la tattica e poi ci sono partite come questa che vanno giocate con il cuore. Bisogna mettere il cuore nel campo perchè è stata una particolare e stancante, molto lunga in cui siamo partiti male poi ci siamo ripresi poi c’è stato il lockdown e siamo ripartiti in grande difficoltà. Credo che questa squadra, la gente, la società e tutti noi meritiamo un finale diverso”



“Il Pisa è una squadra che non ha niente da perdere, è in fiducia, squadra dinamica che corre e fa dell’agonismo un’arma importante”


“Chi fa il lavoro nostro sa che la pressione va gestita e controllata. La pressione deve essere un arma in più perchè se interpretata positivamente ti può tirar fuori qualcosa che non pensavi di aver dentro mentre se viene interpretata male può essere dannosa

By