Alessandro Nesta: “Uscire dai playoff sarebbe stato clamoroso”

PISA – Al termine della partita con  il Pisa, il tecnico Alessandro Nesta ha risposto alle domande dei cronisti, filtrate come da protocollo dal Media Center giallazzurro e pubblicate sul sito ufficiale del Frosinone Calcio.

di Maurizio Ficeli

“La prima mezzora è stata pesante per l’importanza che assumeva la partita. Sapevamo che si poteva anche uscire dai playoff dopo una stagione comunque importante. E sarebbe stato davvero clamoroso. Questa responsabilità la sentivano e magari siamo stati poco lucidi e brillanti. Adesso probabilmente le carte torneranno a mischiarsi, siamo entrati praticamente alla fine dei giochi e la psicologia da questo momento può cambiare. Chissà”.

“I ragazzi il cuore ce lo mettono sempre. E questa volta ha dato gli effetti sperati. Qualche volta non si nota in maniera compiuta, come si dovrebbe. Qualche volta arriva anche la giornata sbagliata a complicare i piani. Però loro provano sempre a gettare il cuore sul campo”.

Il giusto epilogo dopo una stagione importante prima del lockdown, un altro campionato invece dopo la ripartenza. Playoff meritati per il Frosinone?

“Per quello che abbiamo fatto prima sicuramente sì. Poi la squadra non ha avuto la forza di rialzarsi subito, mentalmente abbiamo fatto fatica e l’abbiamo pagata a caro prezzo. Anche in alcune partite che magari potevamo vincere. Dobbiamo essere più concentrati durante la partita perché le stesse vivono di momenti, di folate. Cambia l’inerzia e per questo vanno gestite meglio”.

By