Alessio Dionisi: “Affronteremo un Pisa migliorato e con spirito di rivalsa dopo i due derby persi lo scorso anno”

PISA – Il tecnico dell’Empoli Alessio Dionisi ha parlato alla vigilia della gara di venerdì 23 ottobre alle 21 in programma allo Stadio “Carlo Castellani” contro il Pisa.

di Maurizio Ficeli

Sarà sicuramente un Empoli carico dopo la vittoria con la Spal: “Non faccio il pompiere, voglio che non si generalizzi ogni risultato – esordisce così il mister degli azzurri empolesi – non mi aspettavo dieci punti dopo quattro gare ma ci speravo. Credo in questi ragazzi, hanno qualità importanti. Dobbiamo far sì che le individualità si facciano vedere all’interno della squadra e poi i miei ragazzi hanno qualità anche se siamo giovani. Martedì con la Spal ho alzato un pochino la voce anche se questi ragazzi hanno carattere e si mettono a disposizione. Penso si possa creare una buona alchimia. Non siamo alla ricerca del risultato a tutti i costi. Se ci sono le prestazioni, si fanno anche i risultati. Per ora il cammino è positivo, ci prepariamo per quando non andrà tutto bene“.

Avere la maglia del centenario è una motivazione in più se andassero bene le cose. Il Pisa ha cambiato poco e si è migliorato. Li rispettiamo e loro avranno doppio spirito di rivalsa per i derby persi all’ultimo secondo. Dobbiamo essere bravi nel riconoscerci durante le difficoltà. La condizione generale è buona“.

Contro la Spal abbiamo fatto bene. Ora è difficile confermarsi ogni volta di più. Il primo passettino non era facile, ora vogliamo confermarci. Partiamo alla pari col Pisa, giocano con la voglia di meritare questa categoria. Hanno qualità importanti e hanno fatto un grandissimo campionato l’anno scorso. Se siamo favoriti non tocca a me dirlo, noi vogliamo provare a essere migliori di loro“.

FONTE: Empoli Channel

By