Alla fine ha avuto ragione lui. Dario Danti non si è candidato alle Regionali

PISA – Alla fine Dario Danti ex assessore alla cultura del Comune di Pisa non si è candidato alla Elezioni Regiinali. Ha avuto ragione lui, quando qualcuno (anzi più di qualcuno) aveva detto che le sue dimissioni erano legate ad una sua (quasi certa candidatura) alla poltrona di Consiglere Regionale.

image

Ed invece no. Continuerà a fare l’insegnante part time. Nelle ore scorse Danti ha pubblicato anche la sua busta paga. Il suo stipendio da insegnante oltre al post su Facebook che riportiamo integralmente sotto. La coerenza nella vita è una cosa serie e Dario Danti ha dimostrato di essere un uomo di parola.

“Ieri sono state presentate le liste con i nomi che troveremo sulla scheda elettorale del #31maggioprossimo e il mio non c’è. In #politica, ultimamente, ci si scorda non cosa è avvenuto tre o quattro anni fa, ma tre o quattro settimane fa. A febbraio, quando mi sono dimesso da#assessore alla #Cultura del Comune di #Pisa, in molti dissero che lo stavo facendo per spostarmi da una poltrona a un’altra (alcuni di loro, per la verità, li vedo oggi candidati e non rinunciano a incarichi istituzionali precedentemente assunti, ma tant’è). Mi dimisi per una scelta politica, non per un secondo fine: l’ho detto allora, nell’incredulità di molti, lo ribadisco oggi con un gesto concreto proprio perché politica non è spostarsi da una poltrona più piccola a una più grande. Punto.
E credo giusto compiere anche un altro gesto, molto semplice e di trasparenza: pubblico la mia busta paga da #insegnante (#precario). Lo faccio perché avendo scelto a settembre 2014 il part-time a #scuola, per poter svolgere sia il mio lavoro che l’incarico istituzionale, non potrò ritornare full-time prima di settembre 2015. Essendomi dimesso e non percependo più l’indennità da assessore, ho solo questa di busta paga e la metto qui sotto. La#coerenza ha un prezzo, in tutti i sensi. Ma la#BuonaPolitica, per me, è quella che sa coniugare le#parole con i #fatti, che alle parole fa conseguire i fatti, provando a realizzare #idee e #passioni.
#PisaèCoerenza

By