All’Arena torna domani il wi-fi gratuito con Devitalia Le parole di Fabio Calabrese

PISA – Grazie alla partnership con la Devitalia Telecomunicazioni, sponsor tecnologico del Pisa 1909, già da qualche giorno è possibile viaggiare sul web gratuitamente in tutti i settori dell’Arena Garibaldi Stadio Romeo Anconetani.

E’ stata infatti attivata una rete wi-fi gratuita e accessibile da tutti all’interno dello stadio pisano e in occasione dell’ultima gara casalinga nonostante il servizio fosse stato attivato da poco sono stati più di 2mila gli accessi alla rete, con un picco di 1258 autenticazioni contemporanee tra il primo ed il secondo tempo.

image

Il sistema di autenticazione, il “Per Sempre Connesso” , è semplice ed intuitivo. Basta, infatti, una semplice registrazione, ma per chi volesse una descrizione dettagliata, ecco il link per connettersi passo per passo http://persempreconnesso.devitalia.it/istruzioni.pdf
Dopo esserci registrati, il sistema ricorderà per sempre il vostro profilo e sarà possibile navigare gratuitamente, oltre che allo stadio, anche nelle tante altre aree hotspot coperte dal servizio Devitalia, dall’aeroporto Galilei al centro storico della città.

Fabio Calabrese proprio due settimane fa aveva detto in esclusiva a Pisanews:

“Siamo molto contenti, ma tengo a sottolineare che il nostro accordo con il Pisa non prevede solo questo. In questi giorni è passato troppe volte questo messaggio. Era un atto dovuto verso la città, un investimento verso i colori nerazzurri”. Devitalia ha 97 operatori ed è un azienda che opera nel campo delle telecomunicazioni con sede a Migliarino in Via del Mare ed è licenziataria alla pari di Telecom e Fastweb. Lavora prevalentemente in Toscana. “Il nostro lavoro è prevalentemente “nostrano” – dice Fabio Calsbrese – ma direi che abbiamo raggiunto ottimi risultati, l’azienda è cresciuta e noi vogliamo farla crescere ancora dal punto di vista dei numeri. Speriamo che la nostra ascesa e quella del Pisa 1909 vadano di pari passo”. (Nella foto sopra Fabio Calabrese amministratore delegato Devitalia)

By