All’Arsenale di Pisa “Dalla Laguna al Lungarno”. Dal 14 al 19 ottobre una selezione di film presentati al Festival di Venezia 2016

PISA – Le luci del Festival del Cinema di Venezia sono pronte a riaccendersi a Pisa. A partire da venerdì 14 fino a mercoledì 19 ottobre, nell’ambito della rassegna “Dalla Laguna al Lungarno”, il Cineclub Arsenale proporrà una selezione di film in anteprima e prima visione, scelti tra le varie sezioni della kermesse veneziana e differenti per sguardi e linguaggi.

Due i film che sono stati presentati in “Concorso Venezia73”, Les beaux jours d’Aranjuez – 3D di Wim Wenders, opera intima che ricorda il cinema Eric Rohmer e si lascia cullare sulle note di Lou Reed e Nick Cave, proposto in anteprima rispetto alla futura uscita nelle sale italiane, e Spira Mirabilis di Massimo D’Anolfi e Martina Parenti, che indaga l’universo dei cinque elementi e spinge il cinema del reale fino a livelli mai raggiunti prima d’ora.

Altrettante due le opere presentate a Venezia in “Classici”, l’anteprima di David Lynch: The Art Life di Rick Barnes, Jon Nguyen e Olivia Neergaard-Holm, imperdibile documentario per gli amanti del più visionario autore del cinema americano, e Bozzetto non troppo di Marco Bonfanti, divertente biopic dedicato a Bruno Bozzetto, maestro italiano del cinema d’animazione che la stessa Diane Disney, figlia di Walt Disney, ebbe modo di definire “una leggenda, come mio padre”.

Proposto in “Orizzonti” è invece Liberami di Federica Di Giacomo, un affascinante documentario sulle possessioni demoniache e specchio di una società disturbata, mentre per le “Giornate degli Autori – Venice Days”, sarà l’anteprima de Il profumo del tempo delle favole di Mauro Caputo, che restituisce voce e corpo a Giorgio Pressburger, intellettuale, scrittore e drammaturgo che come pochi ha saputo raccontare quel territorio fisico e mentale definito Mitteleuropa.

Ad impreziosire il ricco programma sarà poi l’incontro con la regista Federica Di Giacomo, vincitrice del “Premio Orizzonti” per il Miglior Film, che lunedì 17 alle 20.30 sarà ospite dell’Arsenale di Pisa per presentare Liberami. Per la prima volta nella sua storia, il Cineclub permetterà così al suo pubblico di far rivivere le emozioni del più importante festival cinematografico italiano. Il leone è pronto a spostarsi “Dalla Laguna al Lungarno”.

L’evento è’ organizzato in collaborazione con la Banca di Pisa e Fornacette, Credito Cooperativo, Comune di Pisa e Il Tirreno. Info e costi su www.arsenalecinema.it e www.facebook.com/arsenalecinema.

By