Alle Officine Garibaldi al via Light Painting

PISA – Si chiama Light painting, ovvero dipingere con la luce, la suggestiva tecnica fotografica protagonista dell’esposizione che si terra alle Officine Garibaldi a partire da lunedì 15 fino a mercoledì 24 ottobre.

Organizzata dai fotografi pisani Stefano Giammorcaro e Fabrizio Spinelli, la mostra “Luci e ombre caravaggesche” vuol far conoscere una tecnica alternativa alla tradizionale fotografia, estremamente spettacolare. “Si tratta di una tecnica molto affascinante e creativa – spiega Stefano Giammorcaro – in cui la luce di una semplice torcia è la protagonista assoluta insieme al fotografo”. 

Il Ligth painting permette di creare immagini che grazie al tempo di posa prolungato, miscelano una visione realistica con la fantasia pittorica del fotografo.

“E’ una tecnica poco diffusa e utilizzata in Italia – continua Fabrizio Spinelli – nonostante non sia certo una novità, ma sia stata utilizzata in passato da famosi fotografi e artisti”.

Sarà possibile ammirare le opere di Light painting della mostra “Luci e ombre caravaggesche” dal 15 al 24 ottobre 2018 alle Officine Garibaldi. L’ingresso alla mostra è libero.

By