All’Ippodromo di San Rossore giovedì quindicesima giornata di corse

PISAQuindicesima giornata della riunione invernale all’Ippodromo di San Rossore a Pisa giovedì 18 febbraio, articolata su sei corse con inizio alle 13.30 ricordando che si corre ancora a porte chiuse.

Il premio Aldo Ansoldi è un handicap per i 4 anni e oltre sui 1.500 metri nel quale Don Aurelio può tornare a mettersi in mostra dopo il recente buon piazzamento. Bobby Ewing è tornato al successo proprio a Pisa e ritrova l’amato terreno faticoso così come Mandorla che potrebbe mettere tutti nel sacco. Maitre Renard torna sulla distanza forse più consona alle sue attitudini ed è insidioso.

Anche il premio Celestino Ansoldi è una periziata per i 4 anni e oltre ma sui 1.800 metri. Hanno linee comuni Groor, Beautiful Grey e Cima Devil: la corsa potrebbe passare tra loro ma Losak e i pesi alti Torquato e Spietata non sono dello stesso avviso.

Il premio Assed è un handicap per Anglo Arabo di 4 anni e oltre sui 1.300 metri è anche TRIS NAZIONALE. Potrebbe essere la volta buona per Ubert Spy che correrà, come di consueto, da protagonista nella veste di leader. Anche Sempre Io ha dimostrato buona attitudine al tracciato e può lottare per la vittoria. Vittorino e Vipera Bionda completano il quadro dei favoriti. Attenzione, poi, ad Alba Solare che è l’unica portacolori di Carlo Sanna che ancora non ha vinto a Pisa.

Loading Facebook Comments ...
By