Alloggi popolari. Il Sindaco Conti consegna le chiavi a quattro nuclei familiari

PISA – Consegnate a quattro nuclei familiari residenti a Pisa le chiavi dei rispettivi alloggi popolari di cui sono risultati assegnatari secondo la graduatoria ERP vigente. A eseguire la consegna il sindaco di Pisa Michele Conti e l’assessore alle politiche sociali e abitative Gianna Gambaccini, che hanno accolto le famiglie nella sala Rossa di Palazzo Gambacorti e hanno approfittato dell’occasione per fare gli auguri di buon Natale e di un futuro più sereno, grazie all’assegnazione della casa.

«A pochi giorni dal Natale – ha dichiarato il sindaco Michele Conti – siamo lieti di consegnare queste chiavi che danno una risposta concreta all’esigenza abitativa dei nuclei familiari assegnatari. Riteniamo che la casa, così come il lavoro, rappresenti un bene primario, e la nostra Amministrazione, grazie alla grande sinergia tra Apes e l’assessorato alle politiche sociali e abitative, sta portando avanti un impegno costante per fornire risposte a tutti i cittadini in difficoltà e restituire loro una speranza di vita. Un impegno reale dimostrato dai numeri: sono 143 gli alloggi comunali consegnati fino ad ora dall’inizio del nostro insediamento, per una spesa di un milione e 300 mila euro, ed abbiamo già dato il via ad ulteriori interventi per arrivare a consegnare nel corso del 2021 altri 69 appartamenti, per un totale di 212, e un investimento complessivo di oltre 2 milioni di euro. Risorse stanziate direttamente dal Comune per ristrutturare gli alloggi che erano rimasti vuoti e farli tornare immediatamente disponibili a risolvere le esigenze dei cittadini senza casa».

«Siamo soddisfatti – ha aggiunto l’assessore Gianna Gambaccini – di essere riusciti ad assegnare nel 2020 65 appartamenti, anche in un anno segnato dalla pandemia e dalla crisi economica. Un risultato a cui siamo potuti giungere grazie al grande investimento fatto dall’Amministrazione Comunale sia sul fronte della ristrutturazione degli alloggi di risulta che su quello delle manutenzioni degli edifici ERP».

By