Amalfi trionfa in casa. Pisa per gran parte della gara in testa

PISA – Il galeone di Amalfi vince, in casa, la 61a Regata Storica delle Antiche Repubbliche Marinare Italiane. Gara avvincente, decisa negli ultimi 500 metri. Alla partenza infatti, e fino alla boa dei 1.500 metri, era stata Pisa a dominare. Poi la volata finale dei vogatori azzurri. Arriva seconda l’aquila imperiale del galeone rosso di Pisa, seguito a distanza dal Drago di Genova, il cui Galeone bianco si piazza in terza posizione. Non ruggisce, dopo tre anni di trionfi, il leone di San Marco: a sorpresa, il Galeone verde di Venezia taglia il traguardo per ultimo. Nella sfida preparatoria, la Gara dei Gozzi ha visto arrivare per primo l’equipaggio a quattro vogatori e un timoniere di Genova – maestri e inventori dell’imbarcazione – seguiti da Pisa, Amalfi e in coda Venezia, determinando così l’ordine di scelta delle corsie. Genova e Pisa hanno voluto optare per le corsie centrali mentre il team di casa ha scelto il corridoio di gara al largo, lasciando a Venezia il lato sotto costa. Una buona prestazione per i vogatori pisani che, alla fine hanno comunque potuto festeggiare anche ad Amalfi la bella notizia che giungeva da Foggia.

 

By