Amedeo Benedetti, sulla gara playoff: “L’Aquila è un ottima squadra, ma penso che il Pisa sia più forte. A Pisa tornerei domani”

PISA – Dopo la vittoria a Viareggio il Pisa non ha tempo di fermarsi perchè incombe la prima gara secca dei playoff che il Pisa giocherà a L’Aquila. A tal proposito Pisanews ha contattato un ex giocatore nerazzurro, che ha Pisa nel cuore e che ieri era a Viareggio, in gradinata, in versione ultrà, con la sua fidanzata, la pisanissima Martina Pasqualetti,da sempre tifosissima nerazzurra del Club Radioscalino. Stiamo parlando di Amedeo Benedetti, di proprietà del Chievo, che quest’anno ha giocato nel Lumezzane, squadra militante nel girone nord della prima divisione di Lega Pro.

Amedeo,piacere di risentirti: cominciamo dal tuo campionato a Lumezzane: soddisfatto?

“Diciamo che a livello personale ho disputato un buon campionato, anche se a livello di squadra siamo arrivati terzultimi e ciò non è mai bello, anche se non ci sono retrocessioni”.

Domenica eri in tribuna a Viareggio…

“Si, ero in gradinata con i tifosi del Pisa e mi hanno accolto benissimo. A Pisa sono rimasto legato anche da ragioni personali”.

Quindi torneresti volentieri a Pisa?

“Certo,tornerei a Pisa anche domani”.

Un tuo giudizio sul Pisa visto allo stadio dei Pini?

“Un ottima squadra che ha giocato bene fino al gol preso dal Viareggio e che poi ha avuto un pò di calo.Ma nel secondo tempo i nerazzurri hanno avuto un ottima reazione”.

Ma in particolare ti ha colpito qualche giocatore o tutto il complesso?

“Ripeto, il Pisa ha ottimi giocatori ai quali auguro di arrivare il più lontano possibile. Mi ha impressionato Arma, grande attaccante, giocatore di categoria superiore”.

Domenica prossima il Pisa disputerà a L’Aquila la prima partita secca dei playoff. Come vedi questa gara?

L’Aquila è sicuramente un’ottima squadra, ma penso che il Pisa sia più forte”

Quali possono essere a tuo avviso, i fattori per i quali il Pisa possa spuntarla?

“Fare meno errori possibili, diciamo che il Pisa dovrà assolutamente fare una gara perfetta”.

SOTTO AMEDEO BENEDETTI (foto Massimo Ficini)

20140505-230655.jpg

By