Amici di Pisa: “Giù le mani dal Dott. Pezzati”

PISA – Lo sfogo del medico chirurgo Daniele Pezzati ha avuto una grosso effetto mediatico. Cogliamo l’occasione per ringraziarlo per i toni da lui usati, per i termini del suo sfogo, per gli argomenti che egli ha posto in essere, non ultime le solite cupidigie che aleggiano sulle eccellenze pisane, qualunque esse siano.

Giù le mani dal Pezzati, uno dei tanti eroi silenziosi che chiedono solo di lavorare bene, senza impressionarsi del tanto. Personaggi come Pezzati, patrimonio di valore umano e professionale immenso dal quale attingere, devono essere ascoltati nelle dovute stanze delle decisioni.
Duole poi ricordare come in tempi recenti l’Ospedale Pisano abbia dovuto subire il trasferimento di illustri medici che onoravano l’Ospedale Pisano in campo oculistico –Stanislao Rizzo- e in quello pediatrico con l’oncoematologo Claudio Favre. Finiti, guarda caso a Firenze.

Crediamo che il valore dei medici pisani sia assoluto e meritevole di applauso. E’ semmai la Politica che deve dare risposte chiare e tempestive alle necessità dei Medici e Paramedici, non ultimi gli utenti. Torna esemplare il caso del mancato e completo trasferimento dell’Ospedale nel nuovo “Santa Chiara” a Cisanello: una vicenda che sta diventando lunga e incomprensibile. La Politica prenda esempio da medici come Pezzati e le proteste, non ci saranno più.

By