Amministrazione Comunale inaffidabile: la vicenda approda in Parlamento

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa del Gruppo Consiliare Uniti per Calci.

CALCI – Il Sindaco Ghimenti e i suoi collaboratori, dopo aver tenuto una Conferenza stampa a difesa del proprio operato, usando deboli argomenti e ribadendo falsità e mezze verità, appare sempre più inaffidabile.
Il Comune deve parlare per atti ed è inutile il tentativo del Sindaco Ghimenti di “intorbidire le acque”!
Ecco come si sono svolti i fatti:
Il 25/7/16 è stata approvata la manifestazione di interesse per la progettazione della nuova Scuola media;
Il 1/8/16 è arrivata la lettera infuocata dell’Ordine degli Architetti di Pisa;
Il 3/8/16 Uniti per Calci fa richiesta di accesso agli Atti chiedendo dell’eventuale esistenza di tale lettera.

LO STESSO GIORNO VIENE SOSPESA LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE! UNA CASUALITA’?????

Immediatamente Uniti per Calci inizia a studiare la pratica in oggetto in attesa di essere convocati e informati su tale missiva e invece… TUTTO TACE!!!
Il 2/9/16 il Sindaco Ghimenti convoca la Conferenza dei Capigruppo senza specificare gli argomenti da trattare.
L’8/9/16, prima della Conferenza dei Capigruppo e dopo aver atteso più di un mese, Uniti per Calci informa la Cittadinanza tramite una Conferenza stampa.

Vogliamo chiarire, una volta per tutte, che LA LETTERA L’ABBIAMO CHIESTA NOI e non ci è stata fornita spontaneamente dall’Amministrazione; inoltre non siamo mai stati informati su quello che stava accadendo.
TUTTO CIO’ CI FA CREDERE CHE SE NON FOSSIMO VENUTI A CONOSCENZA DELLA LETTERA NON SAREBBE MAI EMERSO ALCUNCHE!!!! e la vicenda sarebbe stata gestita nelle “segrete stanze”.

Nonostante la questione sia ormai di dominio pubblico il Sindaco “illusionista” continua nel suo tentativo di “intorbidire le acque” e di screditare la legittima e istituzionale azione di controllo della Minoranza.
È per questo motivo che la vicenda approderà ai due rami del Parlamento grazie all’interessamento del Senatore Quagliariello e dell’Onorevole Roccella che ci hanno ricevuti nei giorni scorsi insieme al coordinatore regionale del movimento idea Raffaele Latrofa.

Il Gruppo Consiliare Uniti per Calci

Paolo Lazzerini, Giulio Messerini, Valter Mignani e Maila Mangini

By