Anche a Cascina il postino suona di pomeriggio

CASCINA – Anche a Cascina il postino può suonare al pomeriggio. Previsto anche il recapito a giorni alterni.

Sono queste le principali novità che Poste italiane ha introdotto anche sul territorio comunale di Cascina, a partire dallo scorso 24 settembre. Una piccola rivoluzione, già avviata in diverse zone della Toscana, di cui hanno parlato stamattina in municipio Susanna Ceccardi, sindaco di Cascina, e Laura Innocenti, responsabile recapito di Poste Italiane per le province di Pisa, Livorno, Lucca, Massa Carrara e Grosseto.

Poste italiane ha avviato una nuova organizzazione del servizio postale per adeguarsi ai tempi e alle mutate abitudini degli italiani. Il boom degli acquisti on line, il massiccio ricorso a email e posta certificata hanno modificato le esigenze e il modo di usufruire dei servizi postali. 

E così Poste italiane ha dato il via a due linee di recapito. La “linea base” che prevede la consegna della posta ordinaria sempre al mattino, ma a giorni alterni. E la “linea business”, che invece prevede la consegna dei “prodotti a firma”, come i pacchi e i prodotti e-commerce, anche in fasce orarie pomeridiane (fino alle 19:45) ed il sabato. 

“Le nostre abitudini sono cambiate, cambiano le nostre esigenze e quindi anche il mercato cambia -ha detto il sindaco Ceccardi a margine dell’incontro- e Poste italiane ha ripensato il proprio servizio per adeguarlo ai tempi di oggi e migliorarlo. Ringrazio perciò i responsabili di Poste italiane per essere venuti ad illustrare le novità e a informare i cittadini sulle nuove modalità del servizio”. 

By