Anche a Pisa la Giornata Nazionale delle Persone con Sindrome di Down

PISA – In duecento piazze italiane un messaggio di cioccolato in cambio di un contributo per sostenere i progetti di
autonomia delle associazioni aderenti al CoorDown e per garantire una migliore qualità della vita e un futuro
più sereno alle persone con sindrome di Down Le persone con sindrome di Down non hanno bisogni speciali.

Hanno bisogni umani, gli stessi di chiunque altro: studiare, lavorare, avere delle opportunità, far
sentire la propria voce ed essere ascoltati. Possono aver bisogno di un sostegno, qualche volta di assistenza
vera e propria, ma questo non rende speciali le loro esigenze. Sono questi i temi a cui è dedicata la prossima
edizione della Giornata Nazionale delle persone con sindrome di Down, promossa da CoorDown Onlus e in programma domenica 8 ottobre 2017.

La Giornata Nazionale delle persone con sindrome di Down si celebra ogni seconda domenica di ottobre,
dal 2003, in tutta Italia con l’obiettivo di promuovere una cultura della diversità, abbattere i pregiudizi e difendere i diritti delle persone con sindrome di Down.

Domenica 8 ottobre sarà possibile recarsi in una delle 200 piazze in tutta Italia, in prossimità di chiese e
centri commerciali, dove i volontari e le famiglie delle associazioni aderenti al CoorDown offriranno un
messaggio di cioccolato, realizzato con cacao proveniente dal commercio equo e solidale, in cambio di un
contributo. In alcune città la campagna di raccolta fondi inizierà già da sabato 7 e proseguirà anche nei giorni
successivi.

Su coordown.it sono pubblicati gli appuntamenti promossi sul territorio per celebrare la Giornata
Nazionale e tutte le piazze coinvolte nell’evento. I fondi raccolti durante la Giornata saranno utilizzati per finanziare progetti di inclusione e
autonomia dedicati a persone con sindrome di Down.

Con la campagna di quest’anno – il cui slogan è appunto “Uova di dinosauro a colazione? Questo sarebbe
speciale” – ognuno può sostenere una migliore qualità della vita delle persone con sindrome di Down e
contribuire a un futuro che riservi loro le possibilità di chiunque altro, a scuola, nel lavoro e nello sport.
L’obiettivo della Giornata Nazionale 2017, ancora una volta, è quello di contribuire a un profondo
cambiamento culturale e favorire la partecipazione e la piena inclusione delle persone con sindrome di Down
nel contesto sociale nel quale vivono. Riflettere sul fatto che la natura dei loro reali bisogni non abbia nulla
di “speciale”, ma sia esattamente come quella di ciascuno di noi, ci sembra la premessa necessaria per un
cambiamento di prospettiva, ma soprattutto il punto di partenza migliore per dare loro supporto nel percorso verso l’autonomia.

L’hashtag ufficiale della Giornata Nazionale è #GNPD2017
Condividendo i soliti obiettivi e finalità, AIPD Pisa Onlus, per celebrare la GNPD2017, sarà presente sabato 7 ottobre presso l’Esselunga del centro
commerciale Pisanova dove un gruppo di ragazzi e genitori offrirà il messaggio di cioccolato promosso dal
CoorDown in cambio di un contributo.
In contemporanea durante tutta la giornata alcuni ragazzi presteranno il loro servizio presso alcune attività
commerciali che sostengono i nostri progetti, per far vedere che, al di là delle parole, le persone con sindrome di
Down se seguite in modo corretto possono ambire ad una vita lavorativa soddisfacente per se stesse e per gli altri.

By