Andrea Abodi: “Spero che la finale del Torneo di Viareggio sia di buon auspicio per il Pisa”

PISA – Prima della finalissima tra Inter e Verona si è svolta nella sala stampa dell’Arena una conferenza stampa. Presenti il presidente della Lega di serie B Andrea Abodi e il principale organizzatore del torneo di Viareggio Alessandro Palagi.

Alessandro Palagi: “Le critiche maggiori che abbiamo ricevuto sono state quelle riguardanti il campo di Viareggio, ma noi abbiamo ovviato a fare delle manutenzioni ma tuttocio non e bastato. Viareggio e’ una città con 188 milioni di “buco”, dispiace dirlo, ma è così. Una città in dissesto. Noi però per amore di questa città abbiamo voluto mantenere il torneo a Viareggio. Noi vogliamo anche in futuro continuare a giocare il Viareggio nella città del Carnevale impegnandoci per la prossima edizione per migliorare. Oltre alle critiche però servono anche degli aiuti e dei consigli per fare meglio”.

image

Andrea Abodi: “Di questo tempi organizzare un torneo giovanile a livello internazionale come la Coppa Carnevale è un impresa e va dato atto all’organizzazione del Centro giovani calciatori di aver fatto un buon lavoro e essersi assunti degli impegni importanti. Il senso di questa conferenza è quello di mettere in evidenza le critiche mosse verso il torneo. La Lega di serie B farà ancora un passo in avanti come negli ultimi due anni, nascerà un bord di competizione e chiederò che al torneo di Viareggio participi anche la Lega di serie A e i maggiori marchi internazionali aiutino questa manifestazione e che il livello qualitativo si alzi. Mi viene in mente una collaborazione dell’ECA. Il terzo impegno che ci assumiamo è quello del rinnovamento dei campi di gioco. La lega di serie B si sta organizzando con la B Futura e in progetto ci sono già tre nuovi impianti. Il Torneo di Viareggio deve avere una sua casa, una casa dignitosa, dove ospitare un grande torneo. Questa finale spero che sia di buono auspicio per Pisa, dopo i fatti di quest’estate. Pisa e i suoi tifosi avrebbero voluto partecipare al campionato di serie B, così non è stato ma non voglio tornare su questo argomento, spero che questa finale sia di buono auspicio per il prossimo anno. Lo spero davvero. Ho visto che nonostante ieri si sia giocato una partita il campo ha retto molto bene, quindi vuol dire che il lavoro degli addetti e stato buono”.

By