Andrea Arrighini al “Nerazzurro”: “Il Pisa ha qualità non espresse al massimo,ma son sicuro che Cani ed Eusepi si sbloccheranno presto”

PISA – Alla trasmissione “Il Nerazzurro” di Massimo Marini ha parlato un doppio ex di Pisa e Avellino, ossia l’attaccante del Cittadella, Andrea Arrighini ancora di proprietà della formazione irpina.

di Maurizio Ficeli

Il Cittadella ha perso a Benevento, una sconfitta che Arrighini ha commentato così: “La serie B è questa, noi con il Benevento abbiamo creato 13 palle gol, senza riuscire a concretizzarle e loro hanno segnato”. Riguardo al suo rapporto con l’Avellino, il calciatore pisano dice: “Ho ancora un anno di contratto con gli irpini, ma credo che il Cittadella mi riscatti “.

Che gara sarà per il Pisa quella di Avellino? “Se il Pisa avesse affrontato l’Avellino un mese fa, avrei detto che forse sarebbe stata una gara più semplice da affrontare. Ora vengono da un buon pareggio a Carpi, ma l’allenatore Toscano è in discussione la società è contestata dai tifosi e la squadra è ancora in difficoltà “.

Un ultimo sguardo al Pisa, squadra della sua città: “Sì, ho letto che sul banco degli imputati ci sono gli attaccanti, ma il Pisa ha delle qualità non espresse al massimo e sia Cani che Eusepi sono attaccanti validi e sono sicuro che si sbloccheranno presto”.

By