Andrea Barberis: “A Pisa non sarà facile, ma il Crotone è in serie positiva”

PISA – La gara interna che vedrà la compagine guidata da Mister Luca D’Angelo opposta al Crotone si sta avvicinando a grandi passi e Pisanews a tal proposito, ha raccolto le parole di un ex  nerazzurro che milita ormai da cinque anni nella squadra calabrese. Si tratta di Andrea Barberis, centrocampista classe 1993, genovese doc, che giunse all’ombra della Torre Pendente, proveniente dalle giovanili del Palermo, nel campionato di serie C/1 2012 /13, totalizzando in maglia nerazzurra 22 presenze con due reti realizzate.

di Maurizio Ficeli

Barberis inizia l’intervista parlando con soddisfazione della sua appartenenza al Crotone: “È il quinto anno che sono qua, dove mi trovo assolutamente bene con la città, con i dirigenti e con la squadra che è un gruppo davvero unito. Posso tranquillamente affermare che Crotone per me è una seconda città“.

Il centrocampista ligure parla del Pisa: “È una squadra impegnativa, hanno iniziato bene questo campionato, vengono da una promozione, quindi c’è entusiasmo in una piazza calda che ricordo bene per averci giocato un anno, e che sa trasmettere tanta passione ai propri giocatori, quindi siamo consapevoli che per noi non sarà una partita facile“.

Riguardo ai buoni risultati della propria squadra in questo inizio stagione ed al suo ruolo in campo Barberis afferma: “Ci speravo in questi risultati positivi. Sapevamo che venivamo da una seconda parte di stagione importante lo scorso Lo scheletro della squadra e’rimasto lo stesso con alcuni innesti che si sono inseriti bene,quindi c’erano tutte le premesse per un inizio come questo. Per quanto riguarda il ruolo che ricopro in campo, con lo schema che attua il mister gioco tanti palloni e questa cosa mi piace. Io mi metto a disposizione del mister e della squadra e sicuramente in mezzo al campo mi diverto“.

SI RINGRAZIA L’UFFICIO STAMPA DEL CROTONE CALCIO

By