Andrea Cagnano in esclusiva a Pisanews: “Nerazzurri squadra forte, ma la Pistoiese vuole conquistare la prima vittoria”

PISA – Il pareggio casalingo con l’Alessandria è andato ormai in archivio e c’è da prepararsi ad un’altra difficile gara che attende i nerazzurri in trasferta al “Melani ” di Pistoia al cospetto degli arancioni locali che cercano la prima vittoria in campionato. A tal proposito Pisanews ha contattato un ex nerazzurro ora alla Pistoiese. Si tratta di Andrea Cagnano, difensore scuola Inter classe 1998 originario di Cantù in provincia di Como ,il quale giunse all’ombra della Torre Pendente col mercato di gennaio scorso proveniente dal Santarcangelo, collezionando peró in nerazzurro solo un paio di presenze.Da quest’anno è in prestito alla Pistoiese.

di Maurizio Ficeli

D. Cominciamo con la tua breve avventura nel Pisa. Che ricordi hai ?

R. “A Pisa ho fatto 6 mesi che mi sono serviti a livello personale. Ho dei buoni ricordi per quanto riguarda la piazza, la tifoseria e l’ambiente sempre caldo nello spingere la squadra nerazzurra. A livello personale invece forse si poteva fare qualcosa di piu'”.

D. E domenica prossima avrai di fronte proprio la tua ex squadra, proverai emozione, rammarico, voglia di rivalsa o cos’altro?

R. “Sicuramente proverò una voglia di rivalsa per far vedere che magari lo scorso anno si possono essere sbagliati sotto alcuni aspetti sportivi e nei quali avrei potuto ritagliarmi un po’ più di spazio”.

D. Avrai avuto modo di informarti sui nerazzurri, che idea ti sei fatto?

R. “Il Pisa è una squadra forte, malgrado la partenza di qualche giocatore importante. Ora stanno facendo un pò di fatica ma come squadra non si discute”.
D. Come ti stai trovando a Pistoia e quali sono i tuoi obiettivi a livello personale e come squadra?

R. “A Pistoia mi sto trovando benissimo sia con i compagni, con lo staff, con l’ambiente in generale e con la città. Questo di Pistoia è un ambiente dove si può fare calcio tranquillamente e sono altresì contento dello spazio che sto trovando e sono altrettanto sicuro che se andiamo avanti così possiamo far ricredere tutti quanti”.

D. Cosa dovrà temere il Pisa nell’affrontare la squadra arancione e cosa non dovrà sbagliare la Pistoiese al cospetto dei nerazzurri?

R. “Il Pisa dovrà temere la voglia della Pistoiese di conquistare la prima vittoria in campionato. La voglia di far bene da parte nostra è tanta ed i risultati che abbiamo conseguito fino ad ora sono bugiardi e quindi abbiamo voglia di vincere. Noi con i nerazzurri non dovremmo sbagliare l’atteggiamento entrando da subito in campo determinati fare risultato pieno perché per noi questa gara è importantissima”.

D. Il campionato è appena iniziato e forse è un po’ presto per fare un pronostico, ma quali sono a tuo avviso le squadre favorite del girone?

R. “Questo è un girone un pò strano nel quale tutti possono vincere con tutti. Al momento vedo bene le due squadre di Piacenza che hanno avuto un inizio brillante”.

D. Pistoiese – Pisa: quale fattore potrà determinare il risultato a favore dell’una o dell’altra squadra?

R. “Entrambe hanno bisogno di vincere quindi secondo me la fame, la determinazione e la voglia di vincere saranno fattori fondamentali nella gara di domenica prossima”.

Nella foto sopra Andrea Cagnano (Foto Pisachannel)

SI RINGRAZIA STEFANO BACCELLI ADD.STAMPA PISTOIESE CALCIO.

Loading Facebook Comments ...
By