Andrea Gennai il nuovo direttore del Parco di San Rossore

PISA – Il Consiglio direttivo dell’Ente Parco ha dato ufficialmente il benvenuto al nuovo Direttore, Andrea Gennai, che si è insediato questo lunedì negli uffici di Cascine Vecchie, nella Tenuta di San Rossore, porgendogli i propri auguri di buon lavoro.

Andrea Gennai aveva già avuto modo di conoscere i membri del Consiglio direttivo del Parco nello scorso mese di marzo, quando nei giorni successivi alla sua designazione, peraltro accolta con unanime favore dai componenti dell’organo collegiale di indirizzo e programmazione dell’Ente Parco, era stato invitato dal Presidente Manfredi a partecipare ad una seduta.

“Il nuovo Direttore ha firmato il contratto ed ha finalmente interagito con i dipendenti nella sua nuova veste – ha annunciato il Presidente Manfredi. – Sono certo del fatto che il suo impegno e le sue competenze contribuiranno a dare piena attuazione agli indirizzi del Consiglio direttivo, già orientato da oltre un anno a rilanciare e riposizionare il Parco rispetto alle sue nuove missioni, per dare così il via a quella seconda fase della vita dell’area protetta che ho sempre auspicato sin dal mio insediamento.”

Lo stesso Gennai ha voluto ringraziare, per l’ottimo lavoro svolto nel periodo della vacanza della sua figura, Patrizia Vergari, segretario amministrativo di ruolo, chiamata a fine novembre dal Presidente Manfredi a sovrintendere alle attività degli uffici dell’Ente Parco in qualità di direttore facente funzioni.

Gli auguri del Presidente dell’Ente Parco e del Consiglio direttivo si aggiungono ai complimenti e gali attestati di stima diretti a Gennai – numerosi e provenienti da tutta Italia – divulgati a mezzo stampa e sui social network all’indomani della sua nomina: dall’Associazione italiana dei direttori delle aree protette (A.I.D.A.P.) all’Associazione nazionale 394, che riunisce il personale dei parchi italiani, e ancora da Giampiero Sammuri, Presidente di Federparchi e del Parco nazionale dell’Arcipelago Toscano, a Nino Martino, già direttore del Parco nazionale delle Dolomiti Bellunesi, che ha definito Gennai “uomo di grandi capacità umane e tecniche”.

Di tono analogo gli auguri di altri professionisti e associazioni del mondo dei parchi, oltre a quelli degli ex colleghi del Parco nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna, presso il quale il nuovo Direttore del Parco regionale di Migliarino, San Rossore e Massaciuccoli ha rivestito il ruolo di responsabile dell’Ufficio pianificazione e gestione delle risorse dell’Ente: Giorgio Boscagli, Direttore dell’area protetta a cavallo tra Toscana e Romagna, ha salutato con favore il nuovo incarico di Gennai, pur non nascondendo “la preoccupazione per la perdita di una figura di qualità e spessore”.

Il Presidente e il Direttore dell’Ente Parco parteciperanno, lunedì 22 aprile alle 17.30, al dibattito “Parco Regionale Migliarino San Rossore Massaciuccoli: quale ruolo per il presente e per il futuro?”, organizzato nell’ambito dell’Agrifiera di Pontasserchio. In tale occasione sarà possibile, per gli operatori della stampa e per i cittadini, interagire con domande e spunti di riflessione

You may also like

By