Andrea Lisuzzo: “Pisa tappa fondamentale della mia carriera. Passare il turno di Coppa a Novara potrebbe dare una scossa positiva”

PISA – Ospite del Nerazzurro di Massimo Marini su GTV dagli studi di Sesta Porta è stato l’ex capitano del Pisa Andrea Lisuzzo nel suo nuovo ruolo di allenatore degli Under 15 nerazzurri presenti in studio e dei quali il mister palermitano va estremamente orgoglioso.

di Maurizio Ficeli

Alla domanda sulla chiusura con il calcio giocato e come è stato l’approccio con il nuovo ruolo, Lisuzzo sottolinea subito: “Chiudere un capitolo come quello di giocatore non significa dire la parola fine. D’altra parte se non avessi fatto il calciatore adesso non potrei fare neanche l’allenatore. In questo nuovo ruolo cerco di trasmettere l’entusiasmo che ho per questo sport e cerco di trasmetterlo ai giovani calciatori del futuro. Come allenatore do molto spazio nelle sedute di allenamento anche alla prevenzione ed alle regole ed in questo ho voluto coinvolgere i genitori dei ragazzi che alleno anche perché il calcio non finisce dopo le due ore di allenamento, ma continua anche dopo seguendo regole di alimentazione e di cura di sé stessi ed in questo i genitori possono fare da garanti“.

A Lisuzzo viene chiesto se considera Pisa una tappa di passaggio ed a cosa aspira per il suo futuro di tecnico: “Dire che Pisa e’ stata una tappa di passaggio non mi pare corretto anche nei confronti della società con cui ho altri tre anni di contratto, ma anzi direi che Pisa per me è stata una tappa calcistica assolutamente fondamentale per la mia carriera. Per ciò che riguarda il mio futuro po volere è potere, se volessi un domani allenare una grossa squadra potrei farlo“.

Parole queste apprezzate molto dall’attuale presidente di Pisamo Avv. Andrea Bottone, che facendo gli onori di casa, ha fatto la chiosa ricordando il suo passato di portiere del Pisa: “Nelle giovanili nerazzurre avevo come allenatore Antonio Baldoni che oltre che un bravo tecnico era anche un educatore. Ecco,vedo in Andrea Lisuzzo un allenatore di questo tipo“.

Sul Pisa Sc il difensore palermitano è fiducioso in una graduale ripresa dopo gli ultimi risultati non certo positivi: “La squadra c’è, la società anche, sono sicuro che il Pisa si riprenderà subito, giocare la Coppa Italia e scendere in campo a Novara e magari passare il turno, può dare un input positivo per affrontare la gara di domenica prossima contro la Juventus U23”.

La foto di Andrea Lisuzzo e’ di Roberto Cappello

Loading Facebook Comments ...
By