Andrea Lisuzzo: “Il rigore? Non c’era e se c’era doveva fischiarlo”

PISA – Arriva per ultimo a commentare la sconfitta contro la Spal, il difensore Andrea Lisuzzo

“Tutte le sconfitte bruciano, soprattutto questa con la Spal, che sapevamo come affrontare. La serie B e’ questa, bisogna sempre lottare. Non si può prendere gol all’83’. Uso le parole del mister che sono giuste. Questa era una partita che si poteva perdere, ma non si doveva. Le colpe ce l’abbiamo un po’ tutti, ma la squadra doveva lottare fino all’ultimo. Lazzari ha fatto una buona partita, ha qualità di categoria superiore, la difesa il pane a casa la porta sempre. Noi abbiamo la nostra identità, siamo camaleontici, contro la Spal avevamo beneficiato del loro schema, oggi purtroppo siamo qui a rosicare per questa sconfitta. Il rigore? Non c’era e se c’era l’arbitro doveva fischiarlo”.

By