Anfiteatro Romano, il 5 ottobre la commissione regionale cultura in visita allo scavo

VOLTERRA – La Commissione Regionale Cultura e Attività produttive fa tappa a Volterra.

Il 5 ottobre è in programma una visita al sito dell’Anfiteatro dove, a seguito dei primi ritrovamenti, «il Comune di Volterra ha finanziato uno studio di geoelettrica – spiega il sindaco Marco Buselli – , già realizzato su supervisione della Soprintendenza e di cui aspettiamo i risultati, ma anche dove sono piovuti finanziamenti per quarantamila euro, sempre richiesti dal Comune, da parte di Cassa di Risparmio di Volterra e Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra. Faremo vedere alla Commissione cosa, con i pochi mezzi che ha avuto a disposizione negli anni 50, il genio di Enrico Fiumi è riuscito a restituire alla vista dell’umanità con il Teatro Romano e con le Terme, e poi cosa, nel sito dell’Anfiteatro, si potrebbe invece arrivare a rendere visibile oggi. E’ vero che ci vorranno molte risorse, ma non ci possiamo certo arrendere alle prime difficoltà. Sono sicuro che la Commissione capirà». Dopo la visita al sito, nel pomeriggio, la Commissione invece avrà un colloquio con i sindaci di Volterra, Montecatini, Castelnuovo, Pomarance e Monteverdi sulla questione lavoro nell’area della Valle del Cecina. A seguire i sindaci e la Commissione regionale avranno un incontro con una delegazione in rappresentanza dei lavoratori che non sono rientrati nell’accordo sindacale Smith. «I ragazzi sono stanchi ma decisi a continuare la lotta – aggiunge il primo cittadino -, sono contento che anche la Commissione regionale possa ascoltare le loro ragioni. La Regione mi ha assicurato che stanno lavorando sulla questione».

By