Anna Batini lancia a Pisa i campionati italiani estivi per atleti con disabilità mentali

PISA – A Pisa la versione estiva degli “Special olimpics game” di Livigno, ossia i campionati italiani per atleti con disabilità mentali.

image

E’ l’idea lanciata questa mattina (lunedi 11 gennaio) ai microfoni di “Punto Radio” da Anna Batini, candidata Pd alle prossime elezioni regionali, nel corso di un programma interamente dedicato allo sport di base e a cui sono intervenuti anche il responsabile nazionale sport del Pd Luca Di Bartolomei, l’Assessore allo sport del Comune di Pisa Salvatore Sanzo, il residente provinciale del Csi Alfonso Nardella e il responsabile “Progetti e Innovazione” dell’Uisp di Pisa Verter Tursi.

«Con la “nostra” squadra, affiliata al Csi di Pisa, partecipiamo ormai da 26 anni all’edizione invernale di Livigno – ha raccontato -: quest’anno, per la prima volta, siamo anche saliti sul podio conquistando il terzo posto e pensiamo possa essere giunta l’ora di dare le gambe ad un progetto cui stiamo riflettendo da tempo, ossia quella di ospitare nel nostro territorio la versione estiva dei giochi invernali, magari collocandoli in un periodo di non altissima stagione. Ci lavoreremo e proveremo a realizzarla anche a prescindere dalla mia elezione in consiglio regionale perché sono convinta che un’iniziativa del genere è in grado di valorizzare due caratteristiche del nostro territorio, ossia l’impegno per l’inclusione sociale dei diversamente abili e la valorizzazione del turismo sociale e sostenibile. Senza trascurare, comunque le ricadute economiche d’iniziative di questo tipo che muovono diverse centinaia di persone, fra atleti, operatori e familiari, provenienti da tutto il territorio nazionale e che si trattengono per almeno tre o quattro giorni».

By