Aperta la strada tra Via Norvegia e Via di Padule

PISA – E’ stata inaugurata questa mattina con la presenza del Sindaco Marco Filippeschi la strada tra Via Norvegia e Via di Padule.

Queste le parole del primo cittadino: “Una richiesta, portata avanti nel quartiere, oggi trova la risposta positiva. Diamo così al quartiere la nuova viabilità che va da via Norvegia a via di Padule, evitando i problemi di sicurezza generati da una strada a fondo chiuso, con l’unico sbocco in via di Cisanello”.

Parole importanti anche per l’assessore Andrea Serfogli: «Abbiamo realizzato, insieme alla strada, l’illuminazione, la fogna bianca, la pista ciclabile e i marciapiedi. La spesa è stata di 350 mila euro, i tempi di lavoro sei mesi”.

Per il presidente del CTP Ilario Luperini “e’ un risultato raggiunto grazie all’impegno di tutti; abbiamo dato risposta alle esigenze di una zona popolosa della città”.

LAVORI FATTI. Per prima cosa si è preparato il terreno mediante il livellamento, lo scavo e il riporto terra vegetale.

image

LA STRADA. Poi si è passati al piano viabile costituito da strada a doppia circolazione della larghezza di m. 6,50, e della lunghezza di 160 metri, pista ciclopedonale in conglomerato bituminoso colorato con vernici epossidiche della larghezza di m. 3,00 e marciapiede in masselli autobloccanti della larghezza di m. 1,50. Il cordolo prefabbricato è stato realizzato in calcestruzzo (per metri 820) e con zanelle prefabbricate in calcestruzzo (per metri 350). Sono state realizzate anche isole spartitraffico all’innesto con via Norvegia e via di Padule, con pavimentazione in masselli autobloccanti. Fresatura e bitumatura dei tratti di via Norvegia e via di Padule all’incrocio con la nuova viabilità con conglomerato bituminoso. Per ultimo poi la segnaletica verticale e orizzontale provvisorie.

FOGNATURA BIANCA. E’ stata predisposta, per la raccolta delle acque meteoriche, la fognatura realizzata con tubazione in pvc ad alta resistenza dal diametro 400 millimetri e della lunghezza di 160; 30 sono poi i pozzetti sifonati con sovrastante griglia in ghisa.

image

ILLUMINAZIONE PUBBLICA. Per l’illuminazione pubblica è stato allestito un impianto con tubazione in polietilene dal diametro di millimetri 110, della lunghezza di m. 180,00, 12 pozzetti di derivazione, 8 plinti di fondazione per pali, 7 pali in acciaio di tipo conico curvato , 1 palo in acciaio di tipo conico dritto altezza fuori terra m. 9,00 con sbraccio doppio curvato, e illuminazione al LED.Fresatura e bitumatura dei tratti di via Norvegia e via di Padule all’incrocio con la nuova viabilità con conglomerato bituminoso.

UN MESE di TEMPO PER L’ALLESTIMENTO, POI LO STRATO di USURA. La strada viene aperta oggi al traffico senza lo strato di usura, per consentire l’assestamento della pavimentazione. Dopo circa un mese si provvederà a ricariche su eventuali avvallamenti ed allo stesa dello strato definitivo di usura con la successiva realizzazione della segnaletica orizzontale definitiva. La strada, pertanto, viene aperta con la segnaletica orizzontale provvisoria, riconoscibile dal colore giallo.

By