Approvata la tutela delle risorse idriche

Volterra – Accettata la proposta di deliberazione per intervenire  sugli indirizzi per la tutela qualitativa e l’ottimale gestione delle risorse idriche della Valdicecina e nella fascia costiera.

Durante la Conferenza Territoriale n°5 Toscana Costa, che propone gli interventi più urgenti da realizzare, riguardo alla delibera regionale del 24 gennaio 2017, è stata approvata la deliberazione che vede la tutela qualitativa e l’ottimale gestione delle risorse idriche della Valdicecina e nella fascia costiera.

Il sindaco di Volterra Marco Buselli ha dichiarato: «I 4.650.00 euro (fondi a disposizione di Solvay) verranno quindi sbloccati, come avevamo richiesto per le criticità dell’intera Valdicecina, ma ho sottoposto all’attenzione della Conferenza Territoriale n°5 Toscana Costa anche il seguente emendamento: “di proporre alla Regione di programmare il reintegro, in seconda battuta, dei fondi in questa fase utilizzati per le criticità relative alla Bassa Valdicecina, tenuto conto di quanto previsto dalla prescrizione 1.7 (criticità idriche Alta Valdicecina)”, che è stato approvato a larga maggioranza, con una sola astensione. Il raddoppio dell’acquedotto Ponteginori – Volterra, che lascerà maggior disponibilità del campo pozzi di Puretta, è già finanziato, anche grazie al supporto dell’area geotermica, ma tra le opere ci sarà anche la realizzazione di un serbatoio importante fra Saline di Volterra e la città».

By