Approvato il nuovo regolamento Agenzia Casa

PISA – Il Consiglio Comunale ha approvato il nuovo regolamento dell’Agenzia Casa.

La novità principale introdotta è che il Comune mette a disposizione 15 abitazioni di proprietà, in comodato d’uso ad Apes, l’azienda pisana di edilizia sociale, che gestisce il patrimonio di edilizia residenziale pubblica.

Gli immobili di proprietà comunale sono quattro in via Brunelleschi (già assegnati) ) e undici in via Flamini e via Rainaldo (ancora da assegnare). La locazione, a canone concordato, sarà gestita da Apes.

“L’introduzione di questa novità ha un duplice valore – dichiara l’assessore alle politiche sociali Gianna Gambaccini -. Da un lato favorisce l’accesso alla locazione agevolata a cittadini che si trovano in condizioni di criticità abitativa, dall’altro è un modo per valorizzare e riutilizzare il patrimonio comunale”.

Lo scopo principale dell’Agenzia Casa è disporre di abitazioni per consentire ai cittadini in difficoltà economica di reperire alloggi in locazione a canone sostenibile.

I conduttori degli alloggi in locazione dell’Agenzia Casa sono individuati, tramite apposito bando pubblicato da Apes. Tra i requisiti richiesti particolare attenzione alla storicità di residenza, la formazione del nucleo familiare, essere soggetti di  sfratto od ordinanza di sgombero, il reddito dichiarato.

Il nuovo regolamento è stato approvato con 18 voti favorevoli e 6 voti contrari.

By