Area Ikea, lavori finiti entro l’inizio del 2014

PISA – “Entro la fine di agosto la Regione e il Comune sottoscriveranno l’accordo di programma che finanzierà l’opera e saremo in grado di partire anche con la gara per la nuova rotatoria di via del Gargalone, subito all’uscita di autostrada e superstrada Fi-Pi-Li, l’unica che ha accusato un po’ di ritardo rispetto alla tabella di marcia prevista, ma che comunque sarà completata entro gennaio”.

Per l’Assessore comunale ai Lavori Pubblici Andrea Serfogli, comunque, non c’è alcuna incertezza sulle opere di urbanizzazione che sono necessarie per facilitare la viabilità in direzione del nuovo stabilimento Ikea in costruzione nell’area dei Navicelli. «La verità, semmai, è che la Regione, come altre amministrazioni pubbliche, è dovuta sottostare ai vincoli del patto di stabilità e finora non ha ancora potuto dare attuazione alla delibera approvata nel febbraio scorso e con la quale stanzia circa 2,5 milioni di euro per il nuovo sistema di rotatorie necessarie a rendere più fluido il traffico nel tratto pisano dell’Aurelia – spiega Serfogli -: adesso, comunque, abbiamo chiesto uno stralcio che ci verrà concesso entro la fine di agosto in modo da poter dare il via ai lavori nel mese di ottobre per concluderli entro l’inizio del prossimo anno, coerentemente con quanto chiesto dalla multinazionale svedese che ha sempre indicato, in modo generico, in quello compreso fra la fine 2013 e l’inizio 2014 il periodo previsto per l’inaugurazione della nuova sede».

Nessun intoppo, invece, per l’altra rotatoria che dovrà essere realizzata lungo l’Aurelia, proprio all’altezza dell’ingresso principale allo stabilimento: «E’ un investimento di 1,6 milioni, realizzato dal Comune con gli oneri di urbanizzazione pagati da Ikea – conclude Serfogli -: i lavori, già affidati, inizieranno entro la fine di agosto per concludersi a gennaio». Quasi completata, invece, la rotatoria all’incrocio fra l’Aurelia e via Pisano, altra opera interamente a carico dell’amministrazione comunale per un importo di oltre 300mila euro e fondamentale per rendere ancora più fluido il traffico sull’importante asse di attraversamento della città: la rotonda, come infrastruttura stradale, è già in funzione dal 19 giugno e entro la seconda metà di agosto saranno completate anche tutte le altre lavorazioni previste. Infine già pienamente operativa da qualche mese la nuova rotonda di Ponte a Piglieri, all’incrocio fra l’Aurelia e via Livornese, realizzata da Ville Urbane nell’ambito degli interventi previsti a scomputo degli oneri di urbanizzazione.

Fonte: Ufficio Stampa Comune di Pisa

20130717-193252.jpg

You may also like

By