Arena, presentati i nuovi Field Box. Le foto

PISA – Sono stati presentati nel corso di una conferenza stampa i nuovi Field Box all’Arena Garibaldi Stadio Romeo Anconetani dove nei giorni scorsi sono stati istallati i nuovi seggiolini in Curva Nord.

di Giovanni Manenti

Silvestri, Cifaldi, Aceto

“Un’arena che si presenta finalmente stabile dopo le deroghe che ogni quindici giorni il sindaco doveva firmare, mentre da oggi possiamo contare su di una capienza fissa sino al termine del campionato, permettendoci di raggiungere l’obiettivo di ottimizzare le opportunità ricettive dello stadio, per cui i ringraziamo l’amministrazione comunale per l’aiuto fornito, sin da ora scusandoci per le inevitabili difficoltà che alcuni tifosi incontreranno”, afferma Riccardo Silvestri responsabile della comunicazione del Pisa SC.


“I Field Box sono delle strutture a lato delle panchine con otto posti a disposizione e che consentono di vivere un’esperienza diversa nel seguire la partita, in quanto si tratta di percepire le emozioni che sia giocatori che tecnici hanno durante i 90′ di gioco”, afferma Marco Aceto responsabile area commerciale del Pisa Sc.


“Quando tre anni fa ho visto lo stadio di una città importante come Pisa mi sono rattristato rispetto ad altre strutture nazionali e dopo la promozione in serie B abbiamo concordato con il presidente una sorta di restyling con l’apposizione dei nuovi seggiolini in tribuna e gradinata, poi allargata alle curve come da direttive FIGC, per poi dedicarci al miglioramento del terreno di gioco e quindi alla messa a punto dei Field Box, tutte operazioni che hanno avuto l’ok della Commissione di vigilanza così che da domani lo stadio abbia un nuovo e più attuale look”.

“I Field Box sono sei da ogni parte del campo, con conseguente 48 posti per ognuno ed al loro interno è previsto pure un servizio di catering per cui sarà un modo completamente nuovo di assistere ad un incontro di calcio, ovviamente rispettando le norme regolamentari e comportamentali per quel che concerne il rispetto degli avversari e dei direttori di gara, garantendo da parte della società un servizio di steward adeguato”, afferma il dirigente nerazzurro Alessandro Cifaldi.

By