Arezzo – Pisa, tra assenze e pericolo giallo

PISA – Nella doppia sfida fra Pisa e Arezzo sarà molto importante il lato disciplinare. I due allenatori D’Angelo e Dal Canto dovranno rinunciare a Marin e Remedi.

di Antonio Tognoli

E mentre il mediano di Timisoara salterà solo il primo match, mister Dal Canto dovrà privarsi dell’ex mediano del Pontedera per entrambe le sfide.

Ma sarà molto importante l’aspetto disciplinare in ottica ritorno perché l’Arezzo ha ben otto giocatori in diffida e tutti importanti a partire dall’attaccante Cutolo, l’ex portiere nerazzurro Pelagotti, i difensori Luciani e Pelagatti e i centrocampisti Buglio, Foglia, Basit e Serrotti.

Sul versante nerazzurro invece Buschiazzo e Minesso dovranno stare molto attenti al cartellino giallo per non incorrere nella squalifica.

By